Home Eventi Ecoismi in IV atti: performance artistiche a misura di ambiente

Ecoismi in IV atti: performance artistiche a misura di ambiente

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
ecoismi 2014

ecoismi 2014Ecoismi, giunto alla sua terza edizione, è un progetto di arte pubblica all’aperto curato da Ylbert Durishti in cui il territorio viene posto in dialogo con i linguaggi dell’arte contemporanea, con lo scopo di valorizzare le risorse locali e di favorire la promozione dei giovani artisti italiani e internazionali.

In Ecoismi in IV atti, che si svolgerà durante l’estate all’interno della rassegna principale, è un ciclo di quattro appuntamenti con la direzione artistica di Nicolas Ceruti di ILINX teatro. Verranno approfonditi i legami esistenti tra artista, opera d’arte e l’ambiente naturale e antropizzato del Parco dell’Isola Borromeo di Cassano d’Adda.

Gli interventi saranno creati da artisti di differenti discipline, musica, danza, recitazione, light design, perfomance, che lavoreranno a stretto contatto con un’opera d’arte scelta tra le 12 realizzate in quest’edizione. L’obiettivo è quello di dar vita a una restituzione pubblica attraverso 4 dialoghi site-specific, 4 nuove performance che svilupperanno e amplieranno le possibili letture di un’opera, divenendo un’esperienza comunicativa del primigenio atto d’arte.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito e si svolgono presso l’Isola Borromea di Cassano d’Adda. Il primo appuntamento, appena passato (il 3 di agosto) ha riguardato una performance di Danza Contemporanea @ Human Refuge di Veronica Mengolo e Fabio Cortesi.

L’Atto II si svolgerà il 9 agosto, dalle 21:00 alle 23:00; si tratta di suggestioni luminose su alcune installazioni per la notte di San Lorenzo: Lighting aspettando le stelle a cura di Nicolas Ceruti (ILINX teatro). Percorso luminoso e sonoro, un eco abitativo in cui la luce altera le forme. Un rinnovato percorso di installazioni luminose, una drammaturgia dell’oggetto, in cui la forma la fa da padrone e ci porta a riscoprire i segni lasciati dagli artisti di Ecoismi 2014. In attesa della caduta delle stelle.

L’atto III, il 30 agosto alle 18:30, riguadra l’architettura vocale @ Tavolo con Tavolo di Li Jiang, Di Palco In Palco di e con Antonello Cassinotti, suoni a cura di Luca De Marinis, delle Ali Teatro. Nella performance ogni sedia/tavolo dell’installazione Tavolo con tavolo assume la forma di palco. Di Palco in Palco verranno improvvisate delle sonorità vocali suggerite dalle diverse altezze e dimensioni. Campionandole sarà possibile incrociare le differenti voci in una architettura sonora e ritmica dettata dalla disposizione spaziale. I silenzi saranno tesi ad amplificare il paesaggio sonoro in cui risiede l’installazione.

Infine l’atto IV, il 6 settembre alle 21:00, è una performance di musica dambiente e narrazione @ Take Your Time di Emmanuele Ponzellini, Sottofondi Anatomici, di e con Francesca Stella Riva, Mattia Airoldi, Nicolas Ceruti e Luca Marchiori (ILINX teatro). Le pareti degradanti di questa installazione diventano, per una sera, un rifugio sonoro nel quale verranno evocati i ritmi del nostro corpo. Soffi, battiti e impulsi si rincorreranno e ci avvolgeranno in un unico, ininterrotto respiro. Un viaggio graduale tra voci evocative e suoni corporali per fermarsi e afferrare il tempo.

Condividi: