Home Imprese Sostenibili Regala un albero alla tua città: Hera a 75mila iscritti

Regala un albero alla tua città: Hera a 75mila iscritti

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
regala un albero

regala un alberoCon un anno e mezzo di anticipo rispetto agli obiettivi iniziali, ha raggiunto e superato le 75mila adesioni il progetto di Hera Regala un albero alla tua città, che promuove il passaggio dalla bolletta cartacea a quella online legando il risultato alla piantumazione di alberi.

L’iniziativa è partita a novembre 2012 e, a oggi, sono già oltre 78mila le famiglie che hanno deciso di ricevere la bolletta in formato elettronico, un traguardo inizialmente previsto per fine 2015, permettendo il risparmio di 1 milione e 800mila fogli di carta all’anno.

La campagna di sensibilizzazione si concluderà nel 2016, con l’obiettivo finale di arrivare a quota 100mila passaggi a bollette web: al posto della bolletta cartacea i clienti riceveranno un semplice file pdf nella propria casella di posta elettronica. In questo modo, si evita l’utilizzo di carta e vengono impegnate minori risorse per spedizione e trasporto.

Per premiare questa scelta si pianteranno 2mila alberi complessivi (uno ogni 50 adesioni) in aree individuate dai Comuni emiliano-romagnoli che collaborano con Hera alla realizzazione dell’iniziativa con azioni di sensibilizzazione e informazione nei confronti della propria cittadinanza.

I Comuni coinvolti nel territorio servito da Hera sono 69, nelle province di Bologna, Modena, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Grazie alle adesioni arrivate fino a oggi si prevede che, nella primavera del 2015, nei 15 comuni che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di passaggi alla bolletta web si pianteranno altri 500 alberi, dopo i 500 piantumati tra dicembre 2013 e gennaio 2014 e i 500 previsti in autunno.

Entro una decina di mesi diventeranno quindi 1.500 gli alberi già messi a dimora, i tre quarti di quanto previsto nell’intero progetto. Si tratta di un risultato che supera ampiamente le attese, a conferma dell’interesse dei cittadini verso una iniziativa concreta e i cui risultati saranno ben visibili nelle aree verdi scelte: 88 in totale. Per lo più si tratta di parchi pubblici già esistenti, in cui rafforzare la piantumazione, o aree verdi da creare.

Tutte le informazioni aggiornate sul progetto sono sul canale online in cui si trovano la descrizione dell’iniziativa, l’elenco dei Comuni partner, le informazioni sugli interventi previsti, gli obiettivi raggiunti e quelli raggiungibili, i benefici ambientali conseguenti in termini di CO2 evitata e carta risparmiata. Sul canale è inoltre presente un accesso rapido alla sottoscrizione della bolletta online, per facilitare il cliente nel passaggio alla digitalizzazione della bolletta.

Condividi: