Home Eventi Gestire credito e consumatori per realizzare un’etica consumeristica

Gestire credito e consumatori per realizzare un’etica consumeristica

città: - pubblicato il:
oic lab

oic labPartire dal dialogo: è questo l’inizio del lungo e necessario percorso da intraprendere per arrivare alla realizzazione di un’etica consumeristica, soprattutto nel delicato quanto complesso campo della Gestione del Credito.

Per questo motivo nasce OIC LAB Laboratorio per l’Etica Consumeristica Gestione del Credito e rapporto con i Consumatori: la sfida del futuro, evento promosso da OIC (Osservatorio Imprese e Consumatori) che si terrà a Roma venerdì 12 settembre.

SuperMoney, unico portale di confronto tariffe accreditato dall’Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni, in qualità di Media Partner di questa importante iniziativa realizzerà una diretta streaming dell’evento, per permettere a tutta l’utenza interessata di seguire anche a distanza i tavoli di lavoro.

Il portale di comparazione, consapevole dell’importanza di una corretta informazione per una migliore gestione del credito, ha deciso di creare una finestra di dialogo con i consumatori, i quali, attraverso questa pagina del sito, potranno assistere alla diretta streaming. Un ponte necessario per collegare le aziende e le Istituzioni all’utenza che consuma, rinunciando così a interpreti e mediatori.

E se il The Customer Experience Index, Italy 2014, analisi sui consumi di Forrester Research, ci ha votati come peggior Paese in fatto di rapporti tra Aziende e Consumatori, diventa più che mai necessario perseguire un obiettivo comune: ripensare al rapporto tra chi produce e chi fruisce nell’epoca di Internet e delle nuove frontiere del Customer Care. Attorno ai quattro tavoli di lavoro, infatti, si parlerà attivamente di Credito, Consumi, Servizi e New Economy.

Le istituzioni non hanno declinato l’invito e saranno presenti in prima linea per far partire il dialogo sulla Gestione del Credito, negli interventi, tra gli altri, di AEEGSI, AGCOM, ANIA, ABI. Come moderatori dei tavoli di lavoro, invece, le Associazioni dei Consumatori: Assoutenti, Codici, Codacons, Confconsumatori, MC, MDC, UNC, URTV.

I microfoni di SuperMoney raccoglieranno le loro testimonianze e le risposte destinate a quegli utenti che vorranno inviare domande o semplici spunti di riflessione sulla pagina Facebook dell’evento. Perché creare un’etica consumeristica è possibile.

Condividi: