Home News Mobilità elettrica, accordo tra Quattroruote e Scame Parre

Mobilità elettrica, accordo tra Quattroruote e Scame Parre

città: - pubblicato il:
colonnine ricarica scame

colonnine ricarica scameEditoriale Domus e Scame Parre hanno siglato un accordo per la fornitura di stazioni di ricarica per veicoli elettrici presso la propria sede di Rozzano e presso il Centro Prove del circuito di Vairano, dedicato alle prove su strada di Quattroruote e Dueruote.

La recente direttiva europea sui carburanti alternativi, approvata lo scorso 15 aprile dal Parlamento di Strasburgo, ha fornito un ulteriore e importante impulso alla diffusione della mobilità elettrica; anche le case automobilistiche dal canto loro stanno introducendo un numero sempre maggiore di modelli elettrici nella loro offerta.

Questo significa una sempre maggiore crescita di interesse da parte degli automobilisti più attenti sia alle nuove tecnologie che alle tematiche ambientali. Editoriale Domus, casa editrice di alcuni dei magazine di riferimento in fatto di informazione automobilistica, come Quattroruote e Dueruote, utilizzerà presso il Centro Prove del circuito di Vairano le stazioni di ricarica Serie Libera di Scame per fare fronte alla crescente richiesta di testare su strada i nuovi modelli di auto e scooter elettrici, avvalendosi della qualità, della sicurezza e dell’esperienza dell’azienda bergamasca in questo settore.

Scame già dal 2000 si è affacciata in questo settore studiando con il Cives il primo standard di connettore per la ricarica di veicoli elettrici, connettore noto con la sigla 3A, che è stato inserito nella norma EN 62196-1/2, oggi diventato lo standard per i veicoli leggeri.

Forte di questa esperienza Scame propone al mercato una vasta offerta di soluzioni che vanno a soddisfare tutte le esigenze che spaziano dalla più semplice installazione del classico Wallbox in ambiente privato o domestico, alle stazioni collegate tra loro e gestibili da remoto, dalla ricarica del semplice quadriciclo, alle stazioni di ricarica super rapida in corrente continua.

Condividi: