Home Eventi sCatenati sotto le torri, tre giorni per promuovere mobilità sostenibile e bici

sCatenati sotto le torri, tre giorni per promuovere mobilità sostenibile e bici

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Agosto 2020
scatenati sotto le torri

scatenati sotto le torriL’associazione L’Altra Babele è impegnata da nove anni contro i furti e la ricettazione di biciclette, e per favorire la conoscenza e l’uso delle due ruote. In occasione della Settimana europea della Mobilità Sostenibile 2014 l’associazione organizza tre giorni di iniziative che si concluderanno domenica con l’asta di bici usate e un doppio concerto in Via Rizzoli a Bologna.

Partendo da quanto fatto negli anni scorsi in parchi, scuole, strade e sale studio della città capoluogo emiliano, L’Altra Babele intende offrire concrete occasioni per valorizzare le soluzioni per la mobilità sostenibile come le zone 30, che saranno al centro dell’incontro tra esperti e cittadini che si terrà giovedì 18 settembre alle 19 presso la Sala Studio di Via Petroni 13/B.

Il cuore dell’attività sarà in Via Rizzoli il 20 e 21 settembre dove, con la prima edizione di sCatenati sotto le Torri, L’Altra Babele promuove la bici a 360 gradi: si svolgeranno attività più pratiche, come le lezioni, scambio di bici per bambini, la tradizionale asta di bici a basso costo e il punto di riparazione. Di fatto, nella convinzione che le singole iniziative siano utili soprattutto se inserite in una strategia più ampia, da quest’anno l’appuntamento dell’asta di bici usate, si allarga includendo tutte le attività sul tema curate dall’associazione.

Sabato 20 e domenica 21 sarà possibile seguire lezioni sulla riparazione e sull’uso sicuro della bicicletta, ci sarà un punto attrezzato per la riparazione assistita bici e la marchiatura delle bici (un sistema di riconoscimento fornito da Tper, solitamente disponibile al Parcheggio Tanari). Allo stesso tempo le famiglie avranno l’occasione di scambiare la bici dei propri bambini (sarà possibile scambiare bici da bambino o prenderne una lasciando un’offerta) o seguire un laboratorio per personalizzare le bici dei più piccoli.

A partire dalle 10 di sabato 20, per entrambi i giorni, chi vuole sperimentare com’è girare in centro in bici, potrà farlo utilizzando gratuitamente una delle bici destinate all’asta di bici a basso costo, edizione n. 61, prevista domenica 21: ci si potrà aggiudicare con il proprio entusiasmo una delle bici recuperate e sistemate dall’associazione. Infine per chiudere in bellezza alle 19 concerto gratuito di Invivio Faia e Barresi Project sotto le Torri, simbolo della città.

L’associazione inoltre sarà protagonista, insieme alla Social Street di via Duse e Architetti di Strada di Eleonora si Muove: un progetto di partecipazione dal basso per una nuova via Duse, che sulla base dei risultati dei laboratori con gli abitanti svoltisi il 5 il 12 settembre, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile realizzerà una sistemazione temporanea degli spazi pubblici.

Infine L’Altra Babele partecipa alla festa di strada TraiPonti organizzata nelle vie Gandusio, Sacco e Zago dal Tavolo di progettazone partecipata del Quartiere San Donato dove, per l’occasione, sarà organizzato un laboratorio di personalizzazione bici in collaborazione con Yap Bologna.

Condividi: