Home Imprese Sostenibili Ottobre in verde: torna a Roma CompraVerde-BuyGreen

Ottobre in verde: torna a Roma CompraVerde-BuyGreen

pubblicato il: - ultima modifica: 9 Agosto 2020
compraverde buygreen

compraverde buygreenA pochi giorni dal via libera della Commissione Ambiente della Camera al Collegato Ambientale alla Legge di Stabilità (legge 147/2013), dove significativa attenzione è riservata al tema degli acquisti verdi nella Pubblica Amministrazione, torna il Forum CompraVerde-BuyGreen, il più importante evento in Italia dedicato al Green Public Procurement (GPP) e alla Green Economy giunto quest’anno all’VIII edizione e in programma l’1 e il 2 ottobre a Roma all’Acquario Romano Casa dell’Architettura.

La manifestazione, che ogni anno riunisce gli attori pubblici, privati e no-profit protagonisti dello sviluppo e della diffusione degli acquisti verdi, è il luogo ideale per formarsi, tenersi aggiornati sulle nuove normative, elaborare nuovi progetti e per avere un confronto diretto con i referenti delle migliori pratiche, i maggiori esperti del settore e i più importanti decisori.

Tante le novità che quest’anno arricchiranno gli appuntamenti: il primo giorno il Forum ospiterà la prima giornata di networking nazionale del Progetto europeo GPP2020, il programma che mira a diffondere la cultura degli acquisti verdi nell’amministrazione pubblica per un’economia a bassa intensità di carbonio.

Considerato lo stretto legame tra le politiche per gli acquisti verdi e sostenibili e la creazione di lavori verdi, particolare attenzione quest’anno verrà rivolta ai Green jobs con l’allestimento dell’Area REPLICA Salone dei Lavori Verdi, uno spazio totalmente dedicato alle professioni verdi e alle azioni di sistema che coinvolgono enti pubblici, operatori socio economici e cittadini, per la conversione ecologica dell’economia e della società. Convegni e workshop indagheranno le azioni necessarie per promuovere e rafforzare i Green jobs; inoltre gli esperti di REPLICA saranno disponibili per offrire orientamento al mondo del lavoro e suggerimenti su risparmio energetico e sostenibilità ambientale, agricoltura multifunzionale, green procurement e sviluppo del territorio.

Al programma culturale fatto di convegni, workshop, premiazioni e seminari, si affiancheranno una serie di appuntamenti mirati all’interno del GreenContact, una Borsa di incontri B2B che permetterà ai partecipanti di entrare in contatto con possibili fornitori, buyer o clienti interessati ai processi di acquisto e vendita di beni e servizi green; e alle PA di incontrarsi per attivare sinergie e progetti comuni.

Il ciclo di seminari formativi GPP dalla A alla Z, inoltre, servirà d’aiuto e orientamento alle pubbliche amministrazioni, fornendo loro una serie di sessioni frontali e operative e approfondimenti tematici.

Condividi: