Home News Riqualificazione energetica di un centro commerciale della Campania

Riqualificazione energetica di un centro commerciale della Campania

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Agosto 2020
riqwualificazione energetica illuminazione led

riqwualificazione energetica illuminazione ledEnerqos, Energy Service Company indipendente, punta sull’efficienza energetica illuminotecnica e si aggiudica un’importante operazione di riqualificazione energetica presso uno dei più grandi centri commerciali d’Italia, dove, nelle parti comuni, sono stati sostituiti circa tremila corpi illuminanti con punti luce a tecnologia Led.

L’illuminazione è sempre più un settore chiave nell’ambito dell’efficienza energetica, come testimonia la crescente richiesta di nuovi progetti di illuminazione green.

Per soddisfare le richieste di un mercato in espansione, Enerqos ha studiato così un’innovativa offerta, rivolta non solo agli operatori della grande distribuzione, ma anche ai settori industriale, dell’hospitality, della logistica, del wellness e ai luoghi pubblici (come aeroporti, stazioni ferroviarie, ospedali, scuole, case di cura e molti altri), che consente di promuovere e finanziare direttamente sino al 100% interventi di riqualificazione energetica con l’obiettivo di dimezzare i costi dell’energia elettrica, a salvaguardia dell’ambiente.

Tale offerta ha permesso a Enerqos di essere scelta da una delle principali società che operano nel settore della grande distribuzione a livello internazionale per lo studio e l’esecuzione di un’operazione di relamping dell’impianto di illuminazione già esistente presso uno dei centri commerciali del gruppo tra i più grandi d’Italia, situato in Campania.

L’intervento ha interessato le parti comuni dell’ipermercato (parcheggi sotterranei e gallerie commerciali), che occupano una superficie complessiva di circa 20mila m2, ed è consistito nella sostituzione di circa 3.000 corpi illuminanti con 1.700 nuove lampade Led.

L’investimento (oltre 200mila euro) è stato sostenuto interamente da Enerqos che si è fatta carico, oltre che dell’installazione, anche della gestione del nuovo impianto. La proprietà del centro commerciale, oltre a evitare l’investimento iniziale, beneficerà da subito di una consistente riduzione dei costi dell’energia (dimezzando i costi in bolletta elettrica) parzialmente compensati dalla retrocessione a Enerqos.

“Nella GDO il costo dell’energia elettrica rappresenta tipicamente la terza voce di spesa dopo la gestione delle risorse umane e i costi immobiliari” afferma Fausto Zuccarini, Partner di Enerqos “Ecco perché Enerqos si è data il preciso obiettivo di operare nell’efficienza energetica per favorire la competitività del settore”.

Condividi: