Home News Responsabilità sociale: Xerox pubblica il Global Citizenship Report 2014

Responsabilità sociale: Xerox pubblica il Global Citizenship Report 2014

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
global citizen report xerox

global citizen report xeroxXerox ha pubblicato il Global Citizenship Report, che evidenzia i progressi finora compiuti dall’azienda per diventare un’impresa sempre più sostenibile sia durante le proprie operazioni sia durante quelle dei suoi clienti.

Nella lettera agli stakeholder, Ursula Burns, Presidente e CEO di Xerox, ha commentato la lunga storia di innovazione dell’azienda che ha portato a confermare Xerox come azienda basata sui servizi e guidata dalla tecnologia che dimostra un impegno costante nell’ambito della responsabilità sociale.

Il report è stato pubblicato subito dopo l’ingresso di Xerox nel Dow Jones Sustainability North America Index (DJSI North America) e nel CDP (Carbon Disclosure Project) che ha conferito a Xerox uno tra i punteggi più alti: 95 (A-). I maggiori investitori del mondo, che rappresentano mille miliardi di dollari in beni, si basano sul CDP per identificare gli elementi chiave dei cambiamenti climatici e delle emissioni.

“Oggi più che mai, la nostra storia ha visto crescere il nostro impegno nel campo dell’innovazione sotto la nostra guida” ha sostenuto Ursula Burns “Stiamo ancora sfidando i limiti del possibile focalizzandoci nell’aiutare i nostri clienti ad avere maggior successo sfruttando il potenziale fornito dai servizi e dalla tecnologia con la promessa di creare un mondo migliore”.

Questo è il nono anno consecutivo in cui Xerox rilascia il Global Citizenship Report, che, per questo anno, riporta nel dettaglio l’impatto globale dell’azienda nel 2013 in 5 aree principali quali: Sustaining Business, Evolving the Workplace, Serving Customers Preserving the Planet e Caring for Communities.

Il rapporto riporta inoltre alcuni importanti risultati. Diversity: a partire dall’anno scorso, la percentuale della forza lavoro femminile americana è salita di un punto percentuale raggiungendo il 40,3%, e la percentuale degli Executive e Senior Manager di sesso femminile in Xerox è aumentata dal 26% al 27%.

Market leadership: nel 2012, Xerox è stata nominata come leader di mercato in cinque industrie; nel 2013, il numero è cresciuto a sette, includendo healthcare e benefits, in aggiunta al tradizionale business di gestione documentale.

L’offerta Xerox nell’ambito dei Servizi è aumentata includendo tra questi le soluzioni per il miglioramento della produttività e dei sistemi di trasporto, le infrastrutture IT e i processi di back office mentre si sono ridotti i costi e l’impatto ambientale come le emissioni di GHG.

Sostenibilità: l’approccio di Xerox nella gestione dei prodotti alla fine del loro ciclo di vita si è trasformato in benefici ambientali e finanziari. A livello globale, Xerox riutilizza, ricicla o rifabbrica più del 99% dei propri prodotti, parti e attrezzature attraverso programmi di recupero. Dal 2009, Xerox ha ridotto del 35% il consumo di acqua e del 24% l’emissione dei gas a effetto serra. La sola riduzione del 9% di questi dal 2012, ha permesso all’azienda di posizionarsi in modo ottimale per raggiungere l’obiettivo di ridurne l’emissione del 10% entro il 2017.

Il Global Citizenship Report 2014 introduce la prossima generazione delle linee guida G4 create dalla Global Reporting Initiative (GRI) per dimostrare l’ulteriore e lungimirante impegno di Xerox nella rendicontazione trasparente e nella creazione di uno strumento di costruzione personalizzato a misura dei propri clienti che permette ai visitatori di selezionare, consultare e stampare dal loro browser i contenuti.

Condividi: