Home News Approvato il piano per il teleriscaldamento a Bolzano

Approvato il piano per il teleriscaldamento a Bolzano

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Agosto 2020
teleriscaldamento

teleriscaldamentoLo scorso 25 novembre la Giunta provinciale di Bolzano ha dato il via libera al piano presentato da Ecotherm per l’ampliamento della rete di teleriscaldamento a Bolzano. L’investimento complessivo sarà di 73 milioni di euro, secondo l’assessore Theiner si tratta di un grande passo in avanti per la nostra strategia sul clima.

“L’ampliamento della rete di teleriscaldamento” ha sottolineato Richard Theiner “consentirà di sfruttare tutto il potenziale del termovalorizzatore di Bolzano Sud, farà compiere un grande passo in avanti verso il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che ci siamo prefissati riguardo il clima, e permetterà di fornire a un’ampia fetta della popolazione di Bolzano energia pulita e a prezzi convenienti”.

La decisione della Giunta provinciale è frutto di un’intesa raggiunta con il comune del capoluogo e punta a fare in modo che entro il 2022 la percentuale di città coperta dalla rete di teleriscaldamento passi dal 7% al 22%. Per fare ciò il piano di Ecotherm prevede investimenti infrastrutturali nei prossimi 8 anni per una cifra vicina ai 73 milioni di euro, 20 dei quali saranno messi a disposizione dalla Provincia.

“Nella legge finanziaria” ha proseguito Theiner “è stato inserito un articolo ad hoc che consente di concedere contributi in forma pluriennale e per più lotti”.

I dettagli del piano per lo sviluppo della rete di teleriscaldamento a Bolzano verranno presentati il prossimo 28 novembre nel corso di una conferenza stampa.

Condividi: