Home Imprese Sostenibili Brunico, primo in Italia, ottiene l’European Energy Award Gold

Brunico, primo in Italia, ottiene l’European Energy Award Gold

comune di brunico ottiene la certificazione European Energy Award Gold

comune di brunico ottiene la certificazione European Energy Award GoldIl Comune di Brunico ha ottenuto il massimo riconoscimento nell’ambito del programma EEA; al comune altoatesino è stata infatti assegnata la certificazione European Energy Award Gold.

L’EEA, applicato in circa 1.200 Comuni a livello europeo, è un modello espressamente dedicato agli enti locali e focalizzato sulla gestione dell’energia, mirato ad assicurare una riduzione dei consumi energetici agendo in tutti i comparti di interesse delle Amministrazioni.

Il metodo è riconosciuto dalla Commissione Europea come strumento utile alla diffusione delle proprie politiche a livello locale e come buona pratica del Patto dei Sindaci.

In Italia il modello è stato applicato in molti dei Comuni aderenti ai progetti Interreg Italia-Svizzera eea un progetto di buone pratiche e Innovazione Energetica, promossi dalla società di Genova SPES Consulting Srl e da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta.

L’importante risultato raggiunto dal Comune di Brunico è frutto di un percorso avviato già dal 1999 dall’Amministrazione comunale grazie al quale ha già ottenuto vari riconoscimenti, tra i quali l’European Energy Award nel 2011 e il premio comune 100% rinnovabile.

Molteplici sono gli aspetti per cui la città di Brunico si è contraddistinta, così come anche sottolineato dal presidente del Forum European Energy Award, Walter Steinmann, in occasione della cerimonia di premazione tenutasi a Monaco lo scorso venerdì 14 novembre.

Tra questi si sottolineano un forte sviluppo delle energie rinnovabili; oggi il 90% degli edifici è infatti allacciato alla rete di teleriscaldamento e l’energia elettrica prodotta in loco proviene per l’84,5% da fonti rinnovabili e corrisponde circa al 70% dell’energia distribuita del territorio.

La gestione sostenibile della mobilità: l’amministrazione comunale punta alla riduzione del traffico, a una mirata gestione dei parcheggi pubblici, a una rete capillare di linee urbane, i cosiddetti citybus, nonché all’ampliamento di piste pedonali e ciclabili. Infine anche il coinvolgimento della popolazione locale, con una forte azione di comunicazione e sensibilizzazione

“Ottenere come primo comune d’Italia la certificazione European Energy Award Gold è la conferma della nostra politica energetica e allo stesso tempo motivazione a promuovere ulteriormente una sana relazione tra uomo e ambiente” ha dichiarato il sindaco di Brunico Roland Griessmair, presente alla cerimonia assieme all’assessore all’ambiente Felix Brugger “Sarà nostra premura, mantenere Brunico sulla via d’oro”.

Condividi: