Home Curiosità I Tradizionali, le tattoo recipes su carta riciclata

I Tradizionali, le tattoo recipes su carta riciclata

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
i tradizionali su carta favini crush

i tradizionali su carta favini crushDopo il successo della prima edizione de I Tradizionali, tattoo recipes illustrate da applicare sull’avambraccio per dare una dritta in più a chi cucina, nasce una nuova collezione di ricette interamente dedicata al pranzo e ai dolci tipici del Natale.

Anche per questa special edition è stata scelta la carta Crush di Favini per la realizzazione dei packaging ecologici.

La Christmas collection è organizzata in due confezioni tematiche (pranzo di Natale e dolci natalizi) all’interno delle quali si trovano quattro ricette, le liste degli ingredienti necessari alla realizzazione di ogni piatto e i tatuaggi temporanei.

I packaging delle confezioni sono stati realizzati con le carte ecologiche della linea Crush di Favini, ottenute dal riutilizzo di sottoprodotti di agrumi, mais, olive, caffè, kiwi, lavanda, ciliegie, nocciole e mandorle. Normalmente utilizzati come integratori in zootecnia, combustibili per la produzione di energia o eliminati in discarica, questi residui di lavorazioni agro-industriali, sostituiscono fino al 15% di cellulosa proveniente da albero, dando vita a una pregiata carta ecologica.

Crush è stata selezionata perché, essendo realizzata con residui di prodotti alimentari, sposa perfettamente la filosofia de I Tradizionali, il nuovo modo di cucinare e diffondere ricette.

In particolare, la collezione Pranzo di Natale, che raccoglie le migliori ricette tipiche provenienti da tutta Italia, è stata realizzata con Crush Mais che riutilizza i residui del tutolo, mentre la selezione I dolci Natalizi, è racchiusa in un involucro verde tenue, realizzato con gli scarti del kiwi.

Le nuove collezioni, acquistabili singolarmente, vogliono essere un invito a condividere un momento particolare in modo divertente, cucinando insieme e deliziando gli ospiti con dolci e prelibatezze che, spesso, si assaporano solo in questo periodo dell’anno. I Tradizionali è un progetto di Marina Cinciripini e Sarah Richiuso.

Condividi: