Home Curiosità Supercharger Tesla: la rete si espande in Italia

Supercharger Tesla: la rete si espande in Italia

pubblicato il: - ultima modifica: 4 Giugno 2020
supercharger tesla

supercharger teslaSupercharger Tesla è la tecnologia di ricarica per auto elettriche più evoluta al mondo e si sta diffondendo nel nostro Paese.

Scegliere una vettura green è una scelta intelligente per risparmiare carburante e rispettare l’ambiente. Tuttavia a oggi veicoli ibridi ed elettrici si attestano su cifre più elevate rispetto alle comuni automobili. Per questa ragione potrebbe tornare utile optare per un prestito bancario, mettendo IBL Banca e i suoi prodotti a confronto con Findomestic, Fiditalia e altre importanti banche è possibile individuare agevolmente le opportunità più vantaggiose.

Per invogliare all’acquisto vengono promossi incentivi per auto elettriche in tutto il mondo, tuttavia il futuro delle auto elettriche dipenderà in larga parte da autonomia delle batterie e infrastrutture dedicate. In Italia assistiamo a notevoli progressi in tal senso, Supercharger Tesla il sistema di ricarica più evoluto al mondo si sta espandendo nel nostro Paese.

L’azienda statunitense Tesla Motors aveva installato e inaugurato il primo punto per la ricarica di vetture green, Supercharger Tesla italiano nell’area di servizio di Dorno, provincia di Pavia, lo scorso settembre. Si tratta di progressi molto importanti per l’Italia, tanto più che l’azienda statunitense è intenzionata a espandersi su tutta la penisola.

Negli Stati Uniti il sistema è già diffuso in maniera capillare e i proprietari di automobili Tesla Model S possono alimentare le batterie delle proprie vetture del tutto gratuitamente. A oggi nel nostro Paese è sorto il secondo punto di ricarica Supercharger Tesla in provincia di Modena, tuttavia l’obiettivo dell’azienda è rendere l’intero territorio Italiano percorribile senza ausilio di carburante.

I punti di ricarica Tesla sono in grado di ricaricare i veicoli a una velocità di gran lunga superiore rispetto alle comuni colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in quanto consentono di ricaricare metà della batteria in soli 20 minuti.

Tesla Motors ha in programma di collocare le nuove stazioni di ricarica Supercharger Tesla a un massimo di 250 chilometri l’una dall’altra in tutta la rete europea, a oggi nel Vecchio Continente ci sono 107 punti di ricarica.

Condividi: