Home Green Jobs Festival dell’Economia di Trento, torna il concorso EconoMia

Festival dell’Economia di Trento, torna il concorso EconoMia

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 13 Gennaio 2016
concorso economia

concorso economiaPromuovere una più solida e diffusa cultura economica e favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili; anche per questo, con il Festival dell’Economia di Trento, torna, per la terza volta, il concorso EconoMia.

Il concorso EconoMia è indirizzato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Su proposta del presidente Ugo Rossi, la Giunta provinciale trentina ne ha approvato il bando. Il contenuto del concorso è collegato al tema scelto per l’edizione 2015. In palio la partecipazione gratuita al Festival.

Il concorso EconoMia è aperto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado italiane, che frequentano le ultime due classi di Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali e l’ultima classe della Istruzione e Formazione Professionale regionale IeFP. Consiste nella partecipazione a una prova finalizzata a valutare le competenze acquisite con lo studio dei materiali e con le iniziative messe a disposizione delle scuole da parte del comitato promotore. Potranno partecipare massimo dieci allievi di ogni scuola.

Gli studenti risultati vincitori, in un numero massimo di due per ogni istituto partecipante, saranno premiati con la partecipazione gratuita al Festival dell’Economia di Trento, dal 31 maggio al 2 giugno 2015. Le spese sostenute dalla Provincia Autonoma di Trento comprenderanno il viaggio, il vitto e l’alloggio per tre giorni e due notti e un premio in denaro di 200 euro.

Il concorso, giunto alla terza edizione, è bandito dal Comitato promotore del Festival dell’Economia di Trento (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Università degli Studi di Trento), dall’Editore Laterza (responsabile della progettazione e organizzazione del Festival dell’Economia), in collaborazione con MIUR, Direzione generale per gli Ordinamenti Scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione, Istituto Tecnico Economico Bodoni di Parma, AEEE-Italia.

Il concorso EconoMia, tra le altre cose, vuole promuovere una più solida e diffusa cultura economica e favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica, fornendo ai giovani gli strumenti culturali e metodologici. A partire dal 15 dicembre 2014 le singole scuole possono iscriversi al concorso EconoMia.

Condividi: