Home Eventi Myplant & Garden, a Milano la nuova fiera del florovivaismo

Myplant & Garden, a Milano la nuova fiera del florovivaismo

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
sostenibilità e green planner news
Foto di anncapictures da Pixabay

myplant & gardenTorna a Milano Myplant & Garden, la fiera professionale dedicata al florovivaismo e al garden, una kermesse professionale voluta dalle aziende di un settore d’eccellenza che vale 3 miliardi di euro.

Nell’anno dell’Expo, Milano mostra al mondo il cuore verde italiano grazie a un evento che aprirà i battenti dal 25 al 27 febbraio 2015 nei padiglioni di FieraMilano Rho-Pero.

Ottenuto il patrocinio di Expo 2015, Myplant & Garden ha conseguito ufficialmente la qualifica di internazionale sin dalla prima edizione, a conferma della qualità del lavoro svolto dagli organizzatori per la creazione di un evento fieristico di grande portata che intende divenire il riferimento centrale di tutta la filiera italiana e non solo.

Nei primi giorni dell’anno, le aziende partecipanti hanno superato quota 220, in rappresentanza di un mercato che costituisce una eccellenza nostrana e che con i suoi 3miliardi di euro di fatturato, quasi 50mila imprese e 150mila addetti è alla ricerca di nuovi stimoli, mercati e occasioni di rilancio.

Nuove opportunità di business e contatti da sviluppare, confronto con partner di alto livello, servizi convenzionati, una migliore rappresentatività e maggiore forza nel proporre politiche di settore, una organizzazione indipendente come tramite tra le esigenze delle imprese, attorno alle quali cercare di ritagliare un evento efficace, e una sede prestigiosa: queste sono alcune delle chiavi di lettura di Myplant & Garden, che a Milano, nella sede fieristica più centrale, internazionale, prestigiosa e meglio servita del Belpaese, darà lustro all’eccellenza florovivaistica.

Dai grandi nomi del motorgarden ai consorzi di imprese, dai distretti alle associazioni di filiera, alle istituzioni, ai piccoli e grandi produttori, Milano metterà in mostra il cuore verde italiano.

Inoltre, per la prima volta, una fiera proporrà al mercato un’offerta espositiva e di business che mette in collegamento diretto il florovivaismo e l’edilizia specializzata nella costruzione, ristrutturazione e valorizzazione degli spazi verdi, dai piani urbanistici alle ciclovie, dalle infrastrutture leggere ai piani di miglioramento delle aree urbane e metropolitane.

Ampio il parterre di visitatori italiani e internazionali previsto, a partire dalle delegazioni dell’ELCA (European Landscape Contractors Association) sino ai tecnici e dirigenti del verde pubblico, passando per la piccola e grande distribuzione specializzata, ai professionisti del verde (giardinieri, agronomi, architetti e paesaggisti), ai gestori di locali pubblici e di strutture ricettive e così via.

Inoltre, l’attività di incoming di compratori esteri è coordinata con gli uffici di FieraMilano e con le sedi internazionali di Unicredit e concentra la propria azione sugli arrivi da Turchia, Germania, Russia, Austria, Croazia, Francia, Marocco, Olanda, Svizzera, Tunisia, Azerbaijan, Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia.

A corredo, Myplant & Garden offrirà nei padiglioni momenti di incontro, dialogo e formazione professionale, mostre a tema, allestimenti dedicati al green living e aree tematiche speciali mentre fuori dai padiglioni, in alcuni punti strategici della città, saranno allestite scenografie di grande richiamo emozionale, in collaborazione con i progettisti dell’AIAPP.

Sono in programma, infine, l’allestimento di una grande area in fiera, in cui i maestri delle principali scuole italiane di arte floreale si confronteranno sulle tendenze classiche e i nuovi trend della decorazione floreale. Fuori dai padiglioni, in città, si cercherà di attivare un circuito di convenzioni sia con alcuni ristoranti, che proporranno prezzi speciali e un piatto ad hoc per i clienti che presenteranno il biglietto d’ingresso a Myplant & Garden, sia con alcuni, selezionati, punti vendita di piante e fiori che offriranno sconti speciali nei giorni della più importante expo verde italiana.

Condividi: