Home News Legambiente: molti shopper illegali nei supermercati

Legambiente: molti shopper illegali nei supermercati

shopper illegali

shopper illegaliNon tutti i supermercati rispettano il bando dei sacchetti di plastica in vigore da anni: da un’indagine di Legambiente risulta infatti che sono molte le anomalie.

Su 37 sacchetti per la spesa prelevati presso diversi punti vendita della grande distribuzione organizzata in sette regioni, ben 20, pari al 54% del totale, sono risultati non conformi alla legge che ha messo al bando gli shopper non compostabili.

È questo il risultato della campagna di monitoraggio organizzata da Legambiente, grazie al lavoro dei suoi circoli locali e comitati regionali, effettuata tra la fine di novembre 2014 e le vacanze natalizie per valutare il rispetto della legge, ormai in vigore da anni, che ha permesso all’Italia di mettere al bando i sacchetti di plastica che purtroppo però continuano a essere ancora molto diffusi.

Sono 5 le regioni dove sono stati prelevati i sacchetti non conformi alla legge: Campania (7 sacchetti), Basilicata (6), Puglia (3), Calabria (3) e Lazio (1).

Leggete il contenuto dell’indagine Sacchetti illegali sul sito di Legambiente.

Condividi: