Home News La mia terra vale: uno sportello regionale per gli agricoltori

La mia terra vale: uno sportello regionale per gli agricoltori

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
rete natura 2000

rete natura 2000Regione Lombadia ha attivato La mia terra vale, uno sportello di informazione e consulenza sulle gestione dell’attività agricola nelle aree della Rete Natura 2000 in Lombardia, con l’obiettivo di far conoscere agli agricoltori, alle amministrazioni pubbliche e ai tecnici tutte le opportunità offerte dalla Rete e dal nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020, che sarà approvato prossimamente.

La biodiversità naturale è una risorsa da conservare e valorizzare nelle aree di Rete Natura 2000, denominazione assegnata ad aree ad alto valore naturale che l’Unione Europea tutela per la salvaguardia degli habitat e delle specie viventi.

E nel Parco del Mincio sono presenti ben quattro siti di Rete Natura 2000: la ZPS Valli del Mincio e il SIC Ansa e Valli del Mincio, la ZPS e SIC Vallazza, il SIC Complesso Morenico di Castellaro Lagusello e il SIC Chiavica del Moro.

All’interno dei luoghi di Rete Natura 2000 gli agricoltori, oltre 218mila in Italia, svolgono un ruolo fondamentale per la salvaguardia della biodiversità e per la conservazione del patrimonio naturale, e nei Piani di Sviluppo Rurale redatti dalle Regioni sono previsti specifici finanziamenti per l’implementazione di pratiche a minor impatto, o per mantenere e ripristinare habitat naturali o elementi di naturalità all’interno delle aree agricole.

Condividi: