Home Curiosità Taste 2015: alla Leopolda di Firenze le eccellenze venete

Taste 2015: alla Leopolda di Firenze le eccellenze venete

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
taste 2015

taste 2015Le migliori realtà del food, provenienti da ogni regione d’Italia, si danno appuntamento anche quest’anno negli spazi della Stazione Leopolda di Firenze in occasione di Taste 2015, proponendo le loro novità agli operatori internazionali del settore nonché al vasto pubblico di appassionati.

Tra le oltre 300 eccellenze tutte italiane, accuratamente selezionate dal Gastronauta Davide Paolini, anche La Casearia Carpenedo e Fraccaro Spumadoro, due aziende venete che dal 7 al 9 marzo proporranno in degustazione i loro migliori prodotti all’interno di uno dei più importanti salotti dell’alta gastronomia, che nell’edizione 2014 ha visto la partecipazione di 15.000 visitatori da tutto il mondo, nonché 4.600 buyer e operatori del settore.

A rappresentare l’artigianalità veneta, il Gastronauta ha selezionato l’azienda Fraccaro Spumadoro di Castelfranco Veneto (TV) che a Firenze presenterà una linea di prodotti dedicati alla Pasqua, tra cui la Veneziana, tipico dolce della tradizione veneta, realizzata dall’azienda castellana solo con ingredienti selezionati come farina a km0, lievito madre e burro fresco proveniente da allevamenti italiani. In degustazione anche la Colomba all’Amarena e quella al Pistacchio, specialità dolciarie artigianali senza tempo, confezionate in eleganti scatole di cartone riciclabile al 100%.

Un’altra perla del territorio veneto selezionata da Paolini e che approderà con il meglio della produzione italiana a Taste 2015 il prossimo 7 marzo, è La Casearia Carpenedo, vera eccellenza artigiana che da più di cinquant’anni si dedica all’arte di affinare formaggi.

Presente a Taste dal 2009, quest’anno presenterà il Blu’61, un formaggio erborinato dal sapore aromatico e intenso affinato nel vino Raboso Passito, impreziosito da mirtilli rossi che ne ricoprono la superficie, vero fiore all’occhiello della produzione della Casearia Carpenedo e vincitore della medaglia di bronzo al World Cheese Awards di Londra; il Vento d’Estate un formaggio vaccino a pasta dura, immerso per mesi nel fieno di montagna all’interno di pregiate botti di rovere; e il Toma Blu, un erborinato prodotto con latte vaccino pastorizzato, affinato in barrique con erbe aromatiche, dall’intenso profumo d’alpeggio e dalla piacevole piccantezza, medaglia d’argento al World Cheese Awards 2014 di Londra.

Appuntamento quindi con il gusto italiano il prossimo marzo a Firenze in occasione di Taste 2015 alla Leopolda.

Condividi: