Home News TE Wind, conclusa la procedura per l’aumento di capitale

TE Wind, conclusa la procedura per l’aumento di capitale

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Agosto 2020
te wind

te windIl Consiglio di Amministrazione di TE Wind S.A. (TEW), che opera in Italia nel settore della produzione di energia elettrica attraverso impianti mini-eolici quotata sul mercato AIM Italia, rende noto di avere concluso positivamente la sottoscrizione dell’aumento di capitale deliberato in data 1 aprile 2015 dal Consiglio di Amministrazione della Società.

L’aumento di capitale ha avuto a oggetto 1.291.000 nuove azioni ordinarie, per un controvalore complessivo, inclusivo di sovrapprezzo, pari a euro 1.000.525. Il collocamento è stato effettuato mediante una procedura di accelerated book building riservato a investitori qualificati.

Le azioni di nuova emissione sono state offerte in sottoscrizione nell’ambito di un collocamento privato, con le modalità di accelerated book building riservato ai destinatari, senza pubblicazione di prospetto informativo ai sensi della normativa vigente, e specificamente con riferimento agli investitori qualificati, del’’articolo 34-ter, comma 1, lett. b) del regolamento adottato con delibera CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamente modificato e integrato (il Regolamento Emittenti).

L’operazione di aumento di capitale non richiede, inoltre, la predisposizione di un Documento di Ammissione ai sensi dell’art. 27 Regolamento Emittenti AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale, in quanto le azioni di nuova emissione sono fungibili e avranno pertanto le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie TE Wind in circolazione alla data di emissione.

Le azioni sono state collocate a un prezzo per azione pari a 0,775, inclusivo di sovrapprezzo. A seguito dell’integrale sottoscrizione delle azioni di nuova emissione il capitale sociale post aumento di TEW è di euro 5.043.189,50, diviso in 10.086.379 azioni ordinarie, con un flottante pari al 45,50%.

Le risorse finanziarie raccolte saranno destinate a finanziare il proseguimento degli investimenti facenti parte del progetto di crescita e di sviluppo della Società. TE Wind compie, dunque, un altro importante passo verso il processo di crescita dichiarato in sede di IPO e confermato nei trascorsi 17 mesi attraverso un incremento della potenza degli impianti installati. Advance Advisor e Arc Advisory Company S.A. hanno agito in qualità di consulenti finanziari, Legance – Avvocati Associati ha agito in qualità di consulente legale.

Condividi: