Home News Earth Day, la sostenibilità nelle soluzioni Xerox

Earth Day, la sostenibilità nelle soluzioni Xerox

pubblicato il: - ultima modifica: 11 Agosto 2020
paolo recrosio

paolo recrosioL’Earth Day è stata un’occasione importante, che permette di fare un bilancio sullo stato dell’arte della sostenibilità ambientale. Tra le aziende più impegnate sul fronte green c’è Xerox, che da sempre si occupa di fornire sistemi e servizi per un trasporto intelligente e semplificato, oltre che soluzioni per la stampa che spingono verso l’adozione di comportamenti maggiormente ecosostenibili.

Il fabbisogno energetico globale in costante aumento e le conseguenze ambientali derivanti dall’utilizzo di prodotti da parte di aziende e consumatori hanno fatto sì che aumentassero gli interessi del mercato verso soluzioni sempre più ecosostenibili.

Tra le aziende che più investono in questo settore si colloca Xerox che, da più di 40 anni, sta dimostrando un impegno costante nell’ambito della sostenibilità ambientale. E proprio questo impegno ha permesso a Xerox di conseguire un eccellente risultato, raggiungendo la quarta posizione all’interno della classifica CRO’s 100 Best Corporate Citizens 2015.

Sulla base di questi elementi, un panel di esperti che operano in diversi settori ha espresso il proprio voto, grazie al quale Xerox, azienda basata sui servizi e guidata dalla tecnologia, in grado di semplificare la gestione del business dei propri clienti, è risultata vincitrice, per la seconda volta, anche dell’edizione 2015 del Environmental Leader Product & Project Awards. Il prestigioso riconoscimento è stato ottenuto nella categoria Prodotto, grazie a due soluzioni innovative che coinvolgono i settori dei trasporti e della stampa sostenibile.

La prima è il sistema di gestione integrato dei parcheggi Merge. Xerox, che da oltre 40 anni collabora con aziende del settore trasporti in più di 35 paesi, ha realizzato una soluzione per parcheggi unica nel suo genere e a misura di città, che integra una serie di funzionalità basate sullo studio di analytics come: un sistema guidato di parcheggio, una disposizione predittiva e una migliore gestione dei pagamenti tramite cellulare e parchimetri i cui prezzi vengono calcolati in base alla domanda.

Grazie a queste nuove funzionalità, Merge riduce considerevolmente il tempo impiegato nella ricerca di parcheggio, con una conseguente diminuzione di traffico e inquinamento, oltre a una notevole riduzione dei costi.

La seconda soluzione presentata da Xerox, invece, è lo strumento Print Awareness, capace di fornire informazioni in tempo reale che permettono di comprendere come, effettivamente, le nostre decisioni in termini di stampa influiscono sull’ambiente e sui costi.

Le tecniche di gamification contenute in questa soluzione, come il software widget personale, coinvolgono gli utenti e li incoraggiano a cambiare il loro comportamento, prendendo parte agli sforzi collettivi per la sostenibilità ambientale. I risultati dimostrano, dunque, che il Print Awareness Tool di Xerox è in grado di ridurre i volumi di stampa del 20%, incentivando a un maggior utilizzo della stampa fronte-retro, pratica in aumento del 60%.

“Un’occasione come l’Earth Day deve stimolarci a impegnarci sempre di più verso la sostenibilità, adottando comportamenti eco-friendly non solo nella vita di ogni giorno ma anche nel nostro lavoro” afferma Paolo Recrosio, Presidente e Amministratore Delegato di Xerox Italia “In Xerox ci siamo resi conto che, coinvolgendo i dipendenti nello sviluppo di soluzioni in grado di coniugare ecosostenibilità e risultati economici, possiamo aiutarli a prendere coscienza dei problemi legati alla sostenibilità ambientale e far sì che aumenti il loro livello di soddisfazione nei confronti del lavoro. In questo modo, Xerox riesce a garantire la tecnologia e a supportare i processi di business che aiutano i clienti a focalizzarsi con successo sui loro veri obiettivi di business”.

Condividi: