Home Enogastronomia Expo, la Giornata del Latte per il vero Made in Italy

Expo, la Giornata del Latte per il vero Made in Italy

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
giornata del latte

giornata del latteA Expo Milano 2015 prende il via la Giornata del Latte con la prima storica sfida tra i grandi formaggi italiani delle diverse regioni come il Grana Padano, l’Asiago, il Provolone e il Pecorino e gli incredibili tarocchi venduti con lo stesso nome in tutto il mondo e smascherati con il contributo dell’Osservatorio Agromafie nella giornata ufficiale dedicata al latte promossa da Expo 2015 e dal ministero delle Politiche Agricole.

L’appuntamento è iniziato alle ore 10 di oggi venerdi 29 maggio davanti al Padiglione della Coldiretti all’inizio del Cardo sud dove si svolge l’inedito cheese test che avrà qualificati giudici insindacabili, tra gli altri, dallo chef stellato Davide Oldani alle casalinghe di Voghera in rappresentanza di tutte le famiglie italiane.

Una inedita sfida con l’obiettivo di educare soprattutto i numerosi visitatori stranieri, in occasione dell’incontro nella terrazza del Padiglione Coldiretti sul futuro del latte italiano dopo le quote con la prima operazione di finanza agricola realizzata per fermare lo scippo dei marchi Made in Italy.

Partecipano il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, il Presidente nazionale della Coldiretti Roberto Moncalvo, il Presidente della Granarolo Gianpiero Calzolari, l’Assessore all’agricoltura Lombardia Gianni Fava, il presidente della Coldiretti Lombardia Ettore Prandini e l’Amministratore Unico dell’Isa Enrico Corali.

Sarà inoltre diffuso lo studio sui primati del latte e dei formaggi Made in Italy e sulle sfide che devono affrontare in Italia e all’estero elaborato dalla Coldiretti.

L’intera giornata sarà dedicata dalla Coldiretti al latte italiano e ai grandi formaggi con informazioni, dimostrazioni pratiche, assaggi, prove di abilità, laboratori, fattorie didattiche con la partecipazione di intere scolaresche che potranno incontrare allevatori, casari, nutrizionisti, e rappresentanti delle Istituzioni.

L’area del Cardo sud sarà animata da degustazioni guidate di latte e formaggi, laboratori per imparare a fare il gelato, il burro, la mozzarella di bufala, la burrata, i tomini, il Ragusano, l’Asiago e il Grana Padano, consigli per gli acquisti ma anche spettacoli e giochi per i più piccoli.

Condividi: