Home Tecnologie SolarMill, dispositivo che riunisce il fotovoltaico ed eolico

SolarMill, dispositivo che riunisce il fotovoltaico ed eolico

pubblicato il: - ultima modifica: 2 Giugno 2020
solarmill

solarmillGrazie alla combinazione di pannelli solari e turbine eoliche il nuovo dispositivo SolarMill potrà garantire una produzione continua di energia pulita.

SolarMill è il primo dispositivo domestico modulare in grado di conciliare le potenzialità del fotovoltaico e dell’eolico.

Già sperimentato negli Stati Uniti presso alcuni edifici commerciali, la nuova tecnologia farà presto il suo debutto anche presso le abitazioni dei privati che potranno così ridurre i costi delle bollette, azzerare le emissioni inquinanti e produrre grandi quantità di energia.

Del resto i vantaggi offerti delle energie rinnovabili sono ormai noti, come confermato anche dal successo dei servizi per l’energia elettrica dei comparatori come SuperMoney, spesso consultati per individuare compagnie energetiche abilitate all’uso di risorse rinnovabili.

Con SolarMill si darà quindi un nuovo slancio allo sviluppo del mercato energetico grazie all’uso contestuale dell’energia solare ed eolica. Il nuovo dispositivo è costituito da tre moduli eolici e tre moduli fotovoltaici da 300W e da tre micro turbine eoliche ad asse verticale in grado di fornire una capacità energetica di 300W, con potenza complessiva di circa 1.2 KW.

Grazie alle sue dimensioni ridotte, altezza 2 metri e larghezza 3 metri, SolarMill rappresenta il primo dispositivo domestico a basto costo in grado di produrre mensilmente circa 135 kWh, con il grande vantaggio di adattarsi a qualunque tipo di ambiente.

“SolarMill è uno dei dispositivo di generazione di energia da fonti rinnovabili più completi al mondo” sottolinea il presidente della Windstream Technologies “I nostri ingegneri hanno progettato un set unico di turbine eoliche ad asse verticale, hanno poi aggiunto i pannelli fotovoltaici caratterizzati dalla più alta qualità e un sistema brevettato di elettronica”.

Il grande vantaggio offerto da questa nuova tecnologia è la produzione continua di energia, infatti al tramonto del sole entreranno subito in funzione le piccole turbine eoliche in grado di azionarsi anche quando il vento raggiunge velocità molto contenute.

A rendere questo dispositivo davvero efficiente concorrono anche dei micro-inverter in grado di massimizzare la tenuta in potenza delle turbine dei pannelli fotovoltaici. In questo modo viene garantita la massima efficienza senza sistemi hardware o software aggiuntivi. SolarMill è disponibile al momento solo sul mercato americano ma sono già previste immediate penetrazioni sul resto dei mercati internazionali.

Condividi: