Home Eco Lifestyle #EyesOpen , opere d’arte sui muri di Milano

#EyesOpen , opere d’arte sui muri di Milano

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 13 Gennaio 2016
#eyesopen

#eyesopenI muri di Milano ospiteranno le opere della campagna #EyesOpen ispirate agli occhi e alle storie delle giovani generazioni italiane, realizzate da Peeta, specialista in graffiti 3d, per Café Zero che, insieme a Peeta, grafitti artist di fama mondiale, lancerà quest’estate il progetto di urban art.

#EyesOpen invaderà l’intera città di Milano dal 19 giugno con l’evento di lancio in Darsena alla tappa finale dell’11 luglio con una performance presso Expo 2015. Attraverso la realizzazione del progetto, il messaggio indirizzato ai giovani che Café Zero vuole trasmettere è di tenere sempre gli occhi aperti sulle opportunità che si presentano e di non smettere mai di fare ciò che si ama.

Traendo ispirazione dagli occhi e dalle storie di cinque giovani tra i 18 e i 35 anni che vivono a Milano, attraverso la sua arte, Peeta porterà sui muri di Milano uno spaccato delle loro vite, interpretando, attraverso il forte impatto che solo la rappresentazione in 3d riesce a creare, la loro indole fiduciosa e piena di energia: un tributo che Café Zero dà ai giovani che con occhi positivi e affamati di futuro affrontano a testa alta il presente, con tutte le sue gioie e le sue complicazioni.

Lo street artist creerà per la campagna #EyesOpen sei opere d’arte, lavorando dal vivo sulla tela e sui muri della città. La sua performance culminerà con un evento live che si svolgerà a Expo nella giornata del 12 luglio: sarà possibile partecipare alla nascita di un’opera d’arte di strada, assistendo in diretta alla sua creazione. L’installazione rimarrà esposta in Expo fino al 20 luglio 2015.

I luoghi in cui si svolgeranno le performance e le date in cui sarà possibile assistere sono la Darsena di Milano (19-21 giugno); Corso Di Porta Ticinese (21-25 giugno); il Politecnico (26 giugno, Via Giovanni Durando, angolo Via Don Giuseppe Andreoli); i Navigli (30 giugno, Ripa di Porta Ticinese, angolo Via Pasquale Paoli); ed Expo (11 luglio).

Condividi: