Home Prodotti Centrali elettriche: più efficienza ed efficacia

Centrali elettriche: più efficienza ed efficacia

centrali elettriche, efficienza ed efficacia

centrali elettriche, efficienza ed efficaciaSiemens ha reso disponibile SPPA-T3000 R7.2, nuova versione del sistema di controllo per centrali elettriche ancora più focalizzata sull’interfaccia uomo-macchina (HMI).

Le nuove funzioni e l’operatività semplificata consentiranno al personale di esercizio di migliorare l’efficienza e l’efficacia delle proprie attività lavorative giornaliere e a reagire in modo più affidabile e veloce in ogni situazione critica.

SPPA-T3000 R7.2 farà parte delle nuove soluzioni per il controllo della produzione energetica e potrà anche essere integrato o implementato nei sistemi di controllo già installati.

L’acuirsi della competizione globale sui mercati chiede agli operatori di centrali elettriche di aumentare costantemente il proprio livello di performance. Il sistema di controllo deve quindi perfezionarsi andando incontro alle crescenti esigenze di una sempre migliore interfaccia uomo-macchina.

Il nuovo SPPA-T3000 ha un design ergonomico innovativo e nuove funzioni aggiuntive quali la gestione ottimizzata degli allarmi, i bottoni Trip Stop e la diagnostica integrata dell’impianto.

“Grazie all’esperienza maturata nella realizzazione e nella gestione di centrali elettriche, siamo ben consapevoli di come l’interazione uomo-macchina sia fondamentale per il raggiungimento di elevate performance economiche” ha detto Dieter Fluck, a capo del Product Management and Marketing all’interno della Business Unit Instrumentation, Control & Electrical di Siemens “Grazie allo sviluppo ulteriore della strumentazione e del sistema di controllo contribuiamo ad aumentare l’efficienza e l’efficacia del personale delle centrali elettriche. E così facendo aiutiamo quindi i nostri clienti a ottimizzare i loro costi e la disponibilità dell’impianto”.

Le nuove caratteristiche presenti nel SPPA-T3000 R7.2 includono le funzioni integrate quali la gestione del cambio turno, il monitoraggio delle condizioni delle componenti dell’impianto e gli strumenti di diagnostica, la visualizzazione degli allarmi, la classificazione dei messaggi, gli indicatori di allarme e la visualizzazione personalizzabile delle funzioni.

I passaggi di consegna giornalieri sono gestiti in modo intelligente ed efficiente grazie all’impiego dell’R7.2. Durante un cambio turno, agli operatori è fornita una rapida panoramica aggiornata della condizione dell’impianto, dei messaggi di allarme così come delle consegne del turno e delle risorse disponibili. Manutenzioni e operazioni in corso possono essere aggiunti alla lista delle consegne del turno seguente con un solo clic del mouse facendo così risparmiare tempo, ridurre la frequenza degli errori e promuovere la sicurezza.

La funzione Diagnostic Recommending è in grado di riportare le più piccole variazioni inaspettate ancor prima che siano raggiunti i valori limite DCS. Un clic del mouse apre un campo di testo con l’analisi root-cause che aiuta a risolvere il problema. Ulteriori strumenti di diagnostica, chiamati Advanced diagnostics, possono essere integrati e consentire una più dettagliata analisi del guasto. Fornendo un’immagine più trasparente della condizione dell’impianto, queste due funzioni aiutano ad aumentare la disponibilità dello stesso.

SPPA-T3000 R7.2 consente anche un accesso diretto agli altri sistemi di controllo Siemens quali il PCS7, le applicazioni e i sistemi forniti da altri fornitori. In questo modo gli operatori della sala di comando hanno un quadro chiaro di tutti i processi degli impianti in qualsiasi momento senza lasciare il proprio tavolo di lavoro.

I display che mostrano gli indicatori di performance più importanti dell’impianto quali i dati di produzione, l’efficienza dell’impianto, la potenza generata, le emissioni o altri dati sono ora posizionati in una cornice superiore così da essere sempre ben visibili. In questo modo offrono all’operatore la migliore assistenza possibile.

Condividi: