Home Eventi Cambiamenti climatici: i cittadini in marcia per l’ambiente

Cambiamenti climatici: i cittadini in marcia per l’ambiente

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
marcia ecologica

marcia ecologicaDomenica 28 giugno alle ore 9 a Piazza Farnese a Roma si riuniranno cattolici, comunità cristiane e di altre fedi, ambientalisti e persone di buona volontà per la marcia Una terra. Una famiglia umana, organizzata da FOCSIV, Volontari nel mondo, su proposta della campagna interreligiosa contro i cambiamenti climatici OurVoices, un progetto di GreenFaith e Conservation Foundation.

Alla marcia, che arriverà a Piazza San Pietro per l’Angelus, stanno aderendo gruppi cattolici, interreligiosi, della società civile e numerose organizzazioni ambientaliste come WWF, Greenpeace, Legambiente e ha ricevuto il supporto della Coalizione Italiana per il Clima, che riunisce le maggiori organizzazioni italiane ambientaliste, sindacati, associazioni contadine e altre, e della comunità online di advocacy Avaaz.

All’iniziativa di fine giugno ha anche aderito la campagna studentesca per la consapevolezza sul legame tra investimenti finanziari e cambiamento climatico di Push Your Parents Italia e UK.

I partecipanti intendono salutare Papa Francesco per l’Enciclica Laudato si sulla cura della casa comune, dedicata all’ecologia, e appellarsi ai leader mondiali affinché adottino misure concrete contro i cambiamenti climatici, in previsione della Conferenza di Parigi COP 21 di dicembre.

La marcia, che partirà alle ore 10:00 da Piazza Farnese, saranno guidati da rappresentanti delle diverse comunità e confessioni religiose. Ci saranno aquiloni, simboli e altre opere d’arte pubblica disegnate da artisti italiani e stranieri che hanno svolto un ruolo importante nella People’s Climate March di New York dello scorso settembre.

La marcia sarà animata da cori, musicisti e da un gruppo musicale. Giunti a Piazza San Pietro, i partecipanti innalzeranno cartelli a forma di foglie che trasformeranno la piazza in un mare verde. A mezzogiorno si terranno in tutto il mondo eventi a sostegno della marcia, promossi da Ourvoices e dai partner dell’iniziativa.

Condividi: