Home Expo 2015 Expo, nel Padiglione Svizzero si scopre la clinica delle piante

Expo, nel Padiglione Svizzero si scopre la clinica delle piante

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
clinica delle piante

clinica delle pianteAnche le piante hanno bisogno di un dottore ed è per questo che a Expo, nel Padiglione Svizzero, è possibile scoprire la clinica delle piante.

Il problema infatti è che più di 500 milioni di piccoli contadini nutrono due terzi della popolazione mondiale.

Questi contadini e le sfide che devono affrontare sono al centro di una mostra interattiva e della nuova applicazione per dispositivi mobili, lanciata da CABI-led Plantwise programme al Padiglione svizzero durante Expo 2015.

Cosa fa Plantwise? Incredibilmente, oltre il 40% dei raccolti globali va perso a causa di organismi nocivi ai vegetali come i parassiti. Riducendo anche solo dell’1% percento tali perdite, si potrebbero sfamare milioni di persone.

Questo porta il programma Plantwise ad aiutare i paesi in via di sviluppo ad allestire una clinica delle piante e rafforzare il sistema di salute delle piante. Le cliniche delle piante funzionano in modo molto simile a quelle predisposte per la salute umana: i contadini si recano nelle strutture con i campioni dei loro raccolti e i dottori delle piante diagnosticano i problemi così da poter fornire raccomandazioni su modalità sicure e sostenibili per riuscire a gestire queste difficoltà.

I consigli offerti dalla clinca delle piante aiutano i piccoli contadini a proteggere i loro raccolti e i loro mezzi di sostentamento. Il risultato finale è un incremento della sicurezza alimentare. La possibilità offerta dal Padiglione svizzero è per oggi, 25 giugno, dalle 11 alle 17.

Condividi: