Home Expo 2015 Volontari per un giorno, le loro esperienze portate a Expo

Volontari per un giorno, le loro esperienze portate a Expo

volontari per un giorno

volontari per un giornoOltre 1.200 i dipendenti volontari per un giorno già coinvolti nell’iniziativa. A loro il compito di orientare i visitatori e fornire loro tutte le indicazioni necessarie per vivere al meglio l’esperienza dell’Esposizione Universale.

Ho cercato di gestire tutti i contatti al meglio, sentendomi veramente partecipe della buona missione a cui ho aderito. Fare volontariato permette di mettere alla prova sul campo i propri talenti e di apprendere nuove competenze, partecipando ad attività interessanti, ha dichiarato Andrea.

Ero davvero curiosa di vedere qualcosa di cui tanto si è parlato ha aggiunto una collega. E volevo stare dalla parte di Expo: aver fatto la volontaria e aver dato il mio piccolo contributo mi ha gratificata.

I lunedì di Expo 2015 si tingono di verde. Con le loro casacche i Volontari per un Giorno @ Expo 2015 animano l’Esposizione Universale, e sono ormai diventati un punto di riferimento prezioso per i visitatori di tutte le nazionalità che hanno bisogno di raggiungere i padiglioni e orientarsi all’interno dell’Esposizione.

Organizzati su turni di 5 ore e mezza e distribuiti in gruppi su tutti i lunedì dell’Esposizione Universale, i Volontari per un Giorno @ Expo 2015 dopo un momento di brief e preparazione si muovono all’interno dell’Esposizione, ognuno all’interno della propria zona di riferimento, fornendo tutte le informazioni richieste.

A Volontari per un Giorno @ Expo 2015, che arricchisce l’edizione 2015 della campagna Volontari per un Giorno, hanno a oggi aderito 24 imprese (l’iniziativa è riservata alle oltre 100 aziende aderenti a Fondazione Sodalitas e ai Partner di Expo) che hanno coinvolto come volontari all’interno dell’Esposizione Universale più di 1.200 dipendenti.

Tra le imprese che hanno aderito a Volontari per un Giorno @ Expo 2015: ABB, BT Italia (British Telecom), CA Technologies, Chep Italia, Cisco, CNH, Deutsche Bank, Ferrovie dello Stato Italiane, Fiat, Fiera Milano, Fondo Strategico Italiano, Gruppo Bracco, Gruppo Filo Diretto, Intesa Sanpaolo, KPMG, Lexmark, Samsung, Sanofi, Sanpellegrino, Schindler, TIM.

“L’Amministrazione è promotrice del volontariato in un momento di grande cambiamento. Oggi possiamo dire di aver creato un vero e proprio sistema Milano che prevede diverse forme di partecipazione attiva. I risultati di Volontari per un Giorno sono uno stimolo per sostenere nuove iniziative anche innovative con forme di volontariato diffuso e facilmente accessibile. Vogliamo raccogliere le richieste di tanti cittadini che hanno la volontà di essere protagonisti della vita della propria comunità ma hanno bisogno di modalità nuove, nei tempi e modi. Expo è una delle occasioni per stimolare il volontariato, anche in città. Volontari per un Giorno è un esempio di come innescare meccanismi virtuosi, che diventano patrimonio comune della città” ha commentato Marco Granelli, Assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale, Volontariato del Comune di Milano.

Condividi: