Home Prodotti Attrezzi da giardino green in mostra a Varese

Attrezzi da giardino green in mostra a Varese

città: - pubblicato il:
attrezzi da giardino green

attrezzi da giardino greenVarese, la Città Giardino, si apre all’e-gardening e mette in mostra gli attrezzi da giardino green. In una delle aree lombarde dove c’è la più lunga tradizione della manutenzione dei giardini ornamentali, arriva la tecnologia applicata alla cura del verde.

Neumann Italia sarà infatti presente alla Fiera di Varese con la gamma Mission degli attrezzi da giardino green per la manutenzione del giardino.

Dal 5 al 13 settembre, nell’area espositiva allestita alla Schiranna, sarà presentata l’ultima generazione di attrezzi da giardino a batteria, ecologici e capaci di far risparmiare importanti risorse.

“Varese e provincia hanno la più lunga tradizione nella manutenzione e cura dei giardini ornamentali in Lombardia” esordisce Massimiliano Pez, general manager di Neumann Italia azienda appartenente al gruppo tedesco Neumann Robotics “La grande presenza di ville storiche e grandi giardini ha portato allo sviluppo di una particolare attenzione alla manutenzione del verde, dimostrando una profonda sensibilità al bello e al rispetto dell’ambientale. Forse per la vicinanza con la Svizzera, dove questo tipo di tecnologia è già ben assimilato da tempo, Varese è stata alcuni anni fa tra le prime zone del nord Italia ad adottare il robot rasaerba in un momento in cui le automazioni applicate alla manutenzione del verde faticavano ancora a trovare spazio nell’immaginario collettivo”.

La tecnologia degli attrezzi da giardino green oggi ha fatto passi da gigante.

“Tutto il comparto degli attrezzi a batteria è stato sviluppato arrivando a progettare macchine con una maggior facilità d’uso e performance migliori. Neumann ha investito molto nella ricerca di soluzioni a batteria perché rispettose dell’ambiente e della salute” aggiunge Pez “L’utilizzo della batteria al litio, che è alla base della gamma Mission, permette non solamente di avere a disposizione un attrezzo più leggero e maneggevole rispetto a un corrispettivo con motore a scoppio, pesano in media il 35% meno, ma anche ad emissioni zero e con minori vibrazioni”.

Inoltre la tecnologia è ai massimi livelli: i robot rasaerba Mission e MiniMission si muovono in autonomia, tornando alla base per la ricarica al termine del lavoro, permettono risparmi in termini di consumi energetici, di acqua e di fertilizzanti, e non inquinano.

Condividi: