Home Expo 2015 Lotta allo spreco, vale anche per i cosmetici

Lotta allo spreco, vale anche per i cosmetici

città: Milano - pubblicato il:
i provenzali, lotta allo spreco

i provenzali, lotta allo sprecoAnche il Saponificio Gianasso, storica azienda ligure con il suo brand I Provenzali, contribuisce alla lotta allo spreco, un obiettivo importante per tutti.

Lo fa recuperando eccedenze per creare prodotti sostenibili: realizzare cosmetici 100% naturali senza intaccare preziose risorse alimentari è la sfida che sarà lanciata il 16 settembre in Expo, Cascina Triulza, durante l’evento Da rifiuto a risorsa organizzato per i 50 anni dell’azienda.

Oggi un terzo delle risorse impiegabili in alimentazione è utilizzato per altri scopi (biocarburanti, bioplastiche) e 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate ogni anno.

Per ridurre gli sprechi l’azienda sta studiando nuovi prodotti, come per esempio le saponette ottenute dal pastazzo: grazie alla collaborazione con il Distretto Agrumi di Sicilia, polpe, semi e bucce di agrumi diventeranno saponi e cosmetici realizzati con metodologie artigianali che avranno le stesse caratteristiche organolettiche di quelli ottenuti utilizzando il frutto intero.

O ancora i primi sali da bagno 100% Made in Italy, che saranno realizzati utilizzando le eccedenze delle storiche saline sarde Ing. Luigi Conti Vecchi, inserite in un’oasi naturalistica dove nidifica il fenicottero rosa.

L’incontro a Cascina Triulza vedrà la partecipazione di Luca Barbato e Paolo Bassetti, titolari dell’azienda, Mario Tozzi, divulgatore scientifico e conduttore televisivo; Giuseppe Leu, responsabile tecnico Ing. Luigi Conti Vecchi; Salvatore Imbesi, consigliere del Distretto Agrumi di Sicilia; Marilù Monte, agronoma. L’evento sarà coordinato da Rossella Sobrero, consigliere della Fondazione Pubblicità Progresso.

Il Mosaico della sostenibilità concluderà l’incontro. A Cascina Triulza grazie alla collaborazione dei volontari di Emergency, verrà creata un’installazione a terra con 21.800 saponette per entrare nel Guinness dei primati. Le saponette utilizzate per il mosaico saranno donate a Emergency.

Un esempio di come anche le imprese, quando responsabili, possono contribuire a diffondere messaggi positivi come quello della lotta allo spreco.

Condividi: