Home Imprese Sostenibili A scuola senz’auto: in oltre 3mila a Passi per il clima

A scuola senz’auto: in oltre 3mila a Passi per il clima

passi per il clima

passi per il clima3.326 alunni delle scuole elementari di tutto l’Alto Adige partecipano fino al 25 settembre, nel quadro della Settimana europea della mobilità, all’iniziativa Passi per il clima. L’azione rientra nel pacchetto delle proposte Scuola.Ambiente che l’Agenzia provinciale per l’ambiente di Bolzano mette a disposizione delle scuole.

Passi per il clima: scolari, genitori e insegnanti si muovono a piedi e rinunciano all’auto. Lungo le due settimane dell’iniziativa Passi per il clima gli alunni partecipanti danno il loro contributo per un mondo con meno inquinamento compiendo il tragitto casa-scuola a piedi o con un mezzo ecologico, dalla bicicletta al monopattino o utilizzando i mezzi pubblici. Per ogni distanza percorsa senza far utilizzare l’auto collezionano un adesivo verde da incollare in uno specifico pass.

Anche docenti e genitori sono invitati a sostenere questa azione. Vengono inoltre fornite informazioni utili sui vantaggi sociali ed economici che una mobilità sostenibile può avere sull’ambiente e sulla salute.

“L’iniziativa contribuisce concretamente alla tutela del clima, perché minor traffico nelle vicinanze di una scuola significa meno rumore, aria più pulita e maggiore sicurezza per pedoni e ciclisti” sottolinea l’assessore provinciale all’ambiente Richard Theiner, soddisfatto per la larga partecipazione dei ragazzi, oltre 3.300, anche quest’anno.

L’azione Passi per il clima fa parte del pacchetto dei 12 progetti Scuola.Ambiente che l’Agenzia provinciale per l’ambiente mette a disposizione delle scuole attraverso mostre interattive, laboratori e attività che coinvolgono tutti gli alunni delle elementari, medie, superiori e professionali. I temi trattati riguardano i rifiuti, il clima, l’energia, il rumore, l’acqua e il consumo.

Condividi: