Home Imprese Sostenibili 50 docenti lombardi incontrano le fattorie didattiche Coldiretti

50 docenti lombardi incontrano le fattorie didattiche Coldiretti

pubblicato il: - ultima modifica: 8 Settembre 2020
fattorie didattiche coldiretti

Un workshop didattico-itinerante per i docenti delle scuole lombarde, che hanno incontrato le fattorie didattiche Coldiretti dopo essere andate alla scoperta dei Navigli: è quello che 50 insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado hanno seguito a Milano, aderendo all’iniziativa ScuolaBus Navigli 2015.

Stamattina i docenti, provenienti dalle provincie di Milano, Brescia, Como e Varese, hanno seguito la Via del Marmo dal Duomo di Milano fino alla Darsena, lo storico porto nel centro del capoluogo lombardo che è stato appena riqualificato.

Qui, dopo aver navigato sulla Darsena, i 50 professori hanno incontrato le aziende agricole di Coldiretti Pavia per un’introduzione alla tradizione gastronomica pavese e all’eccellenza agricola lombarda.

Nel corso dell’incontro, realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, gli insegnanti hanno potuto anche conoscere le proposte educative delle fattorie didattiche Coldiretti Pavia, durante un incontro a cui ha partecipato il presidente di Terranostra Pavia Alberto Lucotti titolare dell’agriturismo e fattoria didattica Chiericoni di Rivanazzano.

L’incontro di questa mattina con gli insegnanti si inserisce nel programma di Acqua Bella e Buona, iniziativa realizzata dai Navigli Lombardi in collaborazione con Coldiretti Pavia. È grazie a questo progetto che le aziende agricole pavesi sono tornate sulle piattaforme galleggianti ancorate in Darsena, com’era già accaduto durante lo scorso mese di maggio.

Questo progetto vuole far riscoprire le eccellenze agroalimentari, artistiche e storiche che si incontrano nelle terre dei Navigli – spiega Wilma Pirola, presidente di Coldiretti Pavia – L’acqua dei canali lombardi, infatti, contribuisce a fare anche del territorio pavese una realtà di eccellenza nel settore agricolo e agroalimentare italiano, dove nascono produzioni di alta qualità riconosciute in tutto il mondo“.

Le aziende agricole di Coldiretti Pavia rimarranno alla Darsena fino a domenica 11 ottobre: passeggiando tra i navigli e visitando la piattaforma galleggiante assegnata dai Navigli Lombardi a Coldiretti Pavia si potranno degustare e acquistare vino e confetture, raspadura e conserve, formaggi e riso, dolci e gelatine di vino (dalle ore 16 alle ore 23).

Condividi: