Home News Sostenibilità ambientale: software e App per stampare bene

Sostenibilità ambientale: software e App per stampare bene

sostenibilità ambientale anche nello stampare bene

sostenibilità ambientale anche nello stampare beneSi moltiplicano le attività legate alla sostenibilità ambientale dei produttori di stampanti e affini che propongono ai clienti monitoraggi senza stress ma con significativi risultati ecologici se impostati bene, con un notevole vantaggio anche per la fidelizzazione.

È il caso di Prink che ha lanciato per i clienti del servizio Tutto Incluso ovvero ai clienti che usufruiscono del servizio di noleggio stampanti Prink Monitor (ma anche in sperimentazione a tutti i clienti di dieci punti vendita dislocati su tutto il territorio nazionale) il software per la spending review del parco stampanti con il quale è possibile controllare i costi del parco stampanti e ottimizzare le scorte di toner e cartucce.

Con questo software viene analizzato il consumo di toner e inchiostro e il numero di stampe a colori o in bianco e nero di tutte le stampanti connesse a una rete locale. In questo modo, il cliente visualizza in pochi secondi gli utilizzi del proprio parco macchine e lo specialista Prink può all’occorrenza tarare al meglio la qualità dei propri servizi.

Monitora le necessità di riciclo delle cartucce, invece, la nuova App di Lexmark: ovvero il Cartridge Collection Program (LCCP). I clienti che aderiscono al programma di raccolta e accettano di restituire le loro cartucce esauste direttamente a Lexmark per il riciclo o la rigenerazione beneficeranno della possibilità di acquistare le cartucce Return Program con uno sconto sul regolare prezzo di vendita.

Il programma permette al cliente anche di acquistare le cartucce Lexmark Corporate Cartridges, la linea di cartucce più sostenibile dell’azienda, che contiene fino al 90% di componenti riutilizzati. Stampare bene e senza sprechi: anche questa è sostenibilità ambientale!

Condividi: