Home News Idee regalo: Schede di Campo per gli amanti della natura

Idee regalo: Schede di Campo per gli amanti della natura

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Agosto 2020
schede di campo

schede di campoNon il solito regalo di riciclo, né un oggetto di poca utilità. Per fare la differenza a Natale si può pensare a un dono utile ed economico che anticipi la bella stagione, come le Schede di Campo.

Si tratta di piccole guide botaniche per scoprire il territorio del nord Italia e imparare a riconoscere specie vegetali e animali che lo caratterizzano; un presente per appassionati di natura e passeggiate all’aria aperta, amatori di funghi, fiori e piante, per i quali ricevere le cinque Schede di Campo, realizzate dalla Rete degli Orti botanici della Lombardia, sarà di certo un pensiero gradito.

Sono cinque guide botaniche nel formato di comodi depliant da portare con sè durante le escursioni nel bosco; un utile strumento didattico anche per insegnanti, operatori educativi e guide ambientali. Ognuna è illustrata con disegni originali realistici e arricchita di descrizioni e nomi scientifici.

Il contenuto delle Schede di Campo

La Scheda di Campo Funghi, realizzata dalla Rete degli Orti botanici in collaborazione con Gruppo Micologico Cantù e Como, affiliato all’Associazione Micologica Bresadola, è la pubblicazione più recente per imparare a conoscere e distinguere le principali varietà di funghi del nostro territorio, comprendere il metodo scientifico corretto per la loro identificazione, valutandoli per caratteristiche visive e olfattive, capire il ruolo e l’identità precisa di questi organismi all’interno dell’ecosistema e apprendere i comportamenti consoni da mantenere per preservarli quando ci si reca in un bosco.

La Scheda di Campo “Piante da fiore” è valida in tutto il territorio italiano e permette di riconoscere facilmente attraverso una descrizione grafica le Angiosperme, ossia la maggior parte delle piante comuni che si riproducono attraverso la trasformazione del fiore in frutto contenente i semi.

“Piccoli animali del sottobosco” è un opuscolo per individuare i principali piccoli invertebrati del suolo e della lettiera del sottobosco italiano. “Piante del sottobosco” è la scheda che fornisce le informazioni per distinguere durante una passeggiata le specie erbacee delle foreste mesofile, quelle maggiormente presenti nelle zone temperate collinari e pianeggianti del centro nord italiano, caratterizzate dal clima fresco e umido.

Infine “Piante degli incolti, dei parchi urbani e dei parchi gioco” è uno strumento per scoprire le aree verdi nelle nostre città e nelle zone di campagna, imparando a riconoscere le specie vegetali erbacee spontanee che abbelliscono di varietà gli spazi urbani.

Il costo delle Schede di Campo è di 3 euro l’una; la Scheda Funghi ha invece un costo di 4 euro. È possibile acquistare le schede ordinandole attraverso una mail a [email protected], nei sette Orti botanici della Lombardia o richiedendole presso le principali librerie italiane.

Patrizia Berera, referente della Rete degli Orti botanici della Lombardia, spiega così il valore del progetto: “siamo molto soddisfatti di queste pubblicazioni che hanno visto il coinvolgimento e l’impegno di risorse e competenze di tutta la Rete degli Orti botanici della Lombardia. Le Schede di Campo sono uno strumento che permette una consultazione agile, senza però rinunciare al rigore scientifico. Un mezzo con cui abbiamo voluto dare un piccolo contributo alla divulgazione culturale botanica in modo semplice e pratico””.

Condividi: