Home Eco Lifestyle Maison Bereto: il profumo della campagna toscana

Maison Bereto: il profumo della campagna toscana

pubblicato il: - ultima modifica: 6 Agosto 2020
maison bereto

maison beretoMaison Bereto, fattoria situata in una delle zone più belle d’Italia, il Colle Bereto, produce vini di alta gamma e lancia Fragranza in Arte, la prima collezione di essenze per la casa che evoca tutta la bellezza di questo territorio.

La Maison Bereto, acquistata negli anni Ottanta dalla famiglia Pizzauti, si trova a Radda in Chianti ed è uno dei poderi più belli della zona dove si producono principalmente vini rinomati. I figli Leonardo e Francesca in continuità con l’idea di eccellenza dei genitori hanno creato Fragranze in Arte.

Per sviluppare questo progetto si sono affiancati a Leo France che a Firenze produce accessori per le principali aziende del lusso internazionale, e al naso Michele Marin di Infragranti Parfumeur e Maurizio Bonas.

“Non la solita candela” hanno spiegato “ma un vero oggetto d’arte che infatti faremo interpretare presto con una limited edition colorata e disegnata dai maggiori nomi della creatività contemporanea. Pezzi esclusivi e fatti a mano, espressione di massima creatività, di quel sogno coltivato nel cuore dai nostri genitori che vuole restare volutamente di nicchia, riservato a chi sa davvero apprezzare la bellezza della natura e i suoi profumi”.

Eccellenza nel caso di Maison Bereto significa anche rispetto della natura e riciclo creativo. Infatti le candele, oggi disponibili in due fragranze, Belvedere che richiama il profumo dell’erba appena tagliata e Pavillon che evoca la dolcezza di tuberose e gardenie, sono il richiamo olfattivo al meraviglioso territorio del Chianti.

I portacandele, di lavorazione manuale, sono ricavati dalle bottiglie di olio della fattoria Bereto così come gli stampi realizzati con materiali di riciclo degli artigiani. Nel prossimo futuro di Maison Bereto è prevista anche la realizzazione di una linea di cosmetici di altissima qualità.

Condividi: