Home Eco Lifestyle Luce in equilibrio, la proposta di un designer austriaco

Luce in equilibrio, la proposta di un designer austriaco

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Giugno 2020
equilumen luce in equilibrio

equilumen luce in equilibrioLuce in equilibrio o equilibrio di luce? La domanda viene spontanea di fronte alla lampada equilumen, ideata dall’austricao Mischer’traxler.

Questa creazione suddivide l’intera potenza luminosa su due fonti.

Alle due estremità di un’asta sono appese due sfere di vetro. Finché l’oggetto resta sospeso in equilibrio, entrambe le sfere restano accese con la stessa intensità luminosa.

Nel momento in cui una delle due sfere viene toccata e si perde lo stato di equilibrio, la sfera toccata si illumina maggiormente, mentre, la luminosità di quella all’altro capo dell’asta si attenua.

Equilumen, luce in equilibrio, è una sorta di gioco fra dare e avere che serve a dimostrare quanto sia difficile trovare e soprattutto mantenere il giusto equilibrio, anche perché si tratta di raggiungere l’esatta distribuzione tra i singoli individui coinvolti.

Mischer’traxler progetta oggetti, mobili, processi alternativi di produzione, installazioni interattive e molto altro, focalizzando l’attenzione su un design sperimentale e concettuale all’interno di un determinato contesto. Nel 2011, Mischer’traxler ha vinto il premio Designer of the Future di Design Miami/Basel e, nel 2014, ha ricevuto il BE OPEN Young Talent Award dalla BE OPEN Foundation.

Durante la Design Week 2016, Villa Necchi Campiglio sarà luogo di incontro tra passato e futuro del design austriaco.

Condividi: