Home Certificazione Sostenibilità e innovazione: la nuova sede EY nel cuore di Milano

Sostenibilità e innovazione: la nuova sede EY nel cuore di Milano

città: Milano - pubblicato il:
sostenibilità sede milano ey

sostenibilità sede milano eySostenibilità e innovazione: sono le caratteristiche della nuova sede milanese di Ernst & Young (EY), società che offre servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, fiscalità, transaction e advisory. La riqualificazione dell’edificio, è stata promossa da Antirion SGR in qualità di gestore del fondo Antirion Global Comparto Core.

L’importante opera di riqualificazione e restauro, progettata da General Planning e realizzata dall’Associazione Temporanea d’Impresa, da Alpiq InTec Italia (impiantistica elettro-meccanica) e Sercos (opere civili), ha dato vita a un nuovo palazzo che consta di 9 piani più un livello di terrazza panoramica, e che ospiterà quasi 2.500 persone, 1.200 scrivanie e più di 170 sale riunioni e meeting.

DEGW, società che opera nella consulenza strategica sui modi di lavorare e sull’interazione fra spazio fisico e performance aziendale, ha inoltre sviluppato l’interior design e lo space planning, supportando Ernst & Young in tutti gli aspetti del progetto.

Il nuovo palazzo sarà totalmente sostenibile, concepito secondo gli standard LEED, una garanzia riconosciuta a livello internazionale, che certifica gli edifici non solo come luoghi rispettosi dell’ambiente, ma anche come spazi salubri e sicuri per chi li occupa quotidianamente.

La sostenibilità caratterizza anche l’impianto di climatizzazione che si basa su 3 pompe di calore polivalenti con sorgente acqua ERACS2-WQ/S 3202 di Climaveneta, alimentate con acqua di pozzo.

Queste unità sono in grado di soddisfare contemporaneamente le richieste di acqua calda e fredda, realizzando così un sistema altamente efficiente, basato su risorse rinnovabili come l’acqua di falda e senza alcuna emissione di CO2 in ambiente, quindi perfettamente in linea con gli standard della certificazione LEED, perseguiti per questo prestigioso progetto.

Condividi: