Home Agricoltura e Bio Seminare il Futuro, sensibilizzare i consumatori sulla provenienza del cibo

Seminare il Futuro, sensibilizzare i consumatori sulla provenienza del cibo

città: - pubblicato il:
seminare il futuro

seminare il futuroDomenica 16 ottobre presso La Raia di Novi Ligure sarà possibile vivere un’esperienza unica e indimenticabile, quella di Seminare il Futuro, la manifestazione organizzata e promossa dal gruppo EcorNaturaSì finalizzata a sensibilizzare i consumatori sul tema della provenienza del cibo e del futuro dell’agricoltura.

La Raia, azienda biodinamica dal 2007, è tra le 32 aziende biologiche e biodinamiche di tutta Italia che ospiteranno l’evento.

Seminare il futuro è una giornata dedicata alla semina collettiva di cereali biologici, a stretto contatto con la terra fertile che ogni anno fa crescere piante capaci di produrre nuovi semi. In tutte le aziende ospitanti si riproporrà l’antico gesto della semina a mano: produttori e consumatori, insieme, semineranno a spaglio sementi di cereali, anche di varietà antiche o autoctone.

A La Raia si seminerà anche quest’anno il farro monococco, considerato il primo cereale addomesticato dall’uomo. Questo semplice gesto servirà per conoscere e toccare con mano i semi, affondare i piedi nella terra, conoscendo così da vicino il lavoro degli agricoltori che seguono i principi dell’agricoltura biologica, tutelando così la fertilità, l’ambiente e la biodiversità.

Durante la giornata di Seminare il Futuro, per chi parteciperà a La Raia, sarà anche possibile visitare l’azienda, la cantina, passeggiare tra i filari dove ancora ci sarà qualche scampolo di vendemmia e degustare i vini biodinamici prodotti dall’azienda agricola, tra cui i bianchi Gavi DOCG e le rosse Barbera DOC.

Condividi: