Home Eco Lifestyle SALTAinBOCCA, iniziativa per le scuole contro l’obesità infantile

SALTAinBOCCA, iniziativa per le scuole contro l’obesità infantile

pubblicato il: - ultima modifica: 5 Marzo 2019
obesità infantile - saltainbocca

SALTAinBOCCA è un’iniziativa gratuita rivolta alle scuole primarie d’Italia che ha l’obiettivo di invertire il fenomeno preoccupante del sovrappeso in costante aumento tra i bambini italiani.

Salute e benessere, rispetto per l’ambiente e sicurezza sono valori importanti che vanno insegnati ai più giovani da subito; il gioco e le nuove tecnologie possono essere strumenti integrativi ed efficaci per approcciarsi più facilmente e per diffondere più consapevolezza al tema di una corretta alimentazione: giunto alla quarta edizione, il progetto SALTAinBOCCA cerca di sensibilizzare bambini, ragazzi e famiglie a intraprendere e mantenere uno stile di vita sano.

Le scuole del Comune di Pessano con Bornago hanno deciso di aderire all’iniziativa ideata da CSE Italia, supportata da Dussmann e patrocinata da FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri), Ministero della Salute, Camera e Senato.

Il momento del pasto a scuola è infatti un’opportunità educativa irrinunciabile per gli alunni ed è importante che tutti i bambini rimangano in mensa, proprio per condividere l’esperienza cibo. In questo senso, la Commissione Mensa del Comune di Pessano predispone un menu vario con anche piatti particolari, affinché i bambini possano vivere un arricchimento esperienziale e stimolare la propria curiosità nei confronti del cibo.

Il servizio di ristorazione scolastica è affidato a Dussmann che da oltre 40 anni offre alla cittadinanza un livello di qualità concreta e tangibile grazie a un sistema certificato di rintracciabilità, all’adozione di diete speciali, al monitoraggio del gradimento del pasto e alle analisi microbiologiche che vengono condotte ogni giorno a tutela dei piccoli consumatori.

Siamo molto felici di portare SALTAinBOCCA nelle scuole di Pessano con Bornago, è un’iniziativa nella quale crediamo e che va a integrare i progetti di educazione alimentare che già portiamo nelle classi” afferma Luca Pedaso, Direttore della Divisione Sviluppo Ristorazione Scolastica Dussmann Service “ll tema delle mense scolastiche, a seguito della sentenza che ha aperto alla possibilità che i genitori diano ai bambini un pasto preparato a casa invece di utilizzare il servizio mensa, porta a riflettere sulle nuove problematiche che si dovranno affrontare per garantire sicurezza, qualità e giusta alimentazione. In questa direzione il nostro sforzo è totale e non scendiamo a compromessi, abbiamo a cuore la salute di grandi e piccini per questo non prepariamo solo pasti sani e gustosi ma ci impegniamo in prima persona a realizzare e sostenere progetti di prevenzione ed educazione alimentare in sinergia con enti, associazioni e territorio“.

Condividi: