Home Eventi Monteverdi e Caravaggio, per la mostra Cremona si pensa smart

Monteverdi e Caravaggio, per la mostra Cremona si pensa smart

pubblicato il: - ultima modifica: 15 Ottobre 2021
mostra monteverdi e caravaggio

mostra monteverdi e caravaggioIn occasione della mostra Monteverdi e Caravaggio Cremona si trasforma in una smart city utilizzando tecnologie innovative: dalla vetrina dell’Ufficio turistico all’installazione sonora in Piazzale della Stazione.

Cremona punta così sulla tecnologia per rilanciare la cultura perché si ritiene che l’iniziativa cross-mediale realizzata possa essere un esempio di innovazione nei servizi pubblici.

Così, con l’inaugurazione della mostra Monteverdi e Caravaggio al Museo del Violino e il lancio ufficiale delle Celebrazioni Monteverdiane, Cremona, per celebrare l’autore musicale a 450 anni dalla sua nascita punta sull’innovazione affidandosi ai servizi digitali di Linea Com, azienda del Gruppo LGH.

Le installazioni multimediali per la mostra Monteverdi e Caravaggio

Le nuove installazioni multimediali a disposizione dei cittadini e dei turisti saranno due.

La vetrina dell’Ufficio turistico del Comune di Cremona, diventa multimediale grazie a un sensore che, alla presenza di visitatori attiva delle patch posizionate sul vetro; in questo modo il cristallo viene percorso da delicate vibrazioni sino a risuonare, diffondendo alcune note composizioni di Monteverdi.

Sulla vetrina è presente anche un adesivo con QR Code che consente, tramite smartphone o dispositivi mobili, l’accesso a una pagina web in cui è descritto l’intero progetto.

mostra monteverdi e caravaggio

Il dialogo multimediale con i passanti continua attraverso il violino L’anima della città nel piazzale della stazione, che suona musiche monteverdiane.

Attraverso questi interventi tecnologici si legano, in un gioco di continui rimandi, l’anniversario dell’autore, il patrimonio di arte della città e la sua vocazione all’innovazione tecnologica, con applicazioni smart che uniscono passato, presente e futuro.

Condividi: