Home Eco Lifestyle GP EcoRun: una tappa anche per gli amanti della botanica

GP EcoRun: una tappa anche per gli amanti della botanica

gp ecorun parco della vettabbia

gp ecorun parco della vettabbiaPer gli amanti della botanica segnaliamo che partecipando alla tappa milanese della GP EcoRun – il prossimo 6 maggio – sarà possibile scoprire tutte le varietà che popolano il bellissimo nuovo parco agricolo della Vettabbia: un insieme di piante e arbusti come poche altre zone in città possono vantare.

Stiamo parlando di circa 30mila piante forestali e 2.500 alberi isolati e a filare di cui 350 da frutta, che lo scorso anno hanno prodotto ciliegie che hanno ingolosito i tanti passanti e runner, che si sono anche attardati a raccoglierle.

Riportiamo qui la scheda tecnica con le piante utilizzate e le relative alberature; il rimboschimento e i filari sono composti da:

  • Bagolaro (Celtis australis)
  • Carpino bianco (Carpinus betulus L.)
  • Cerro (Quercus cerris)
  • Farnia (Quercus robus L.)
  • Frassino maggiore (Fraxinus excelsior L.)
  • Noce (Juglans regia)
  • Olmo campestre (Ulmus campestris L.)
  • Ontano nero (Alnus glutinosa Gaert.)
  • Orniello (Fraxinus Ornus)
  • Pioppo bianco (Populus alba L.)
  • Pioppo nero (Populus nigra)
  • Pioppo gatterino (Populus canescens Sm)
  • Rovere (Quercus petraea)
  • Salice grigio (Salix cinerea L.)
  • Salice bianco (Salix alba L.)
  • Tiglio (Tilia platyphyllos)

Nel frutteto troviamo invece:

  • Melo (varietà di progetto: Cavilla bianca, Rambour Franc, Limoncella, Calvilla rossa estiva, Pom Giuan, Regina delle renette, Pomme Cloche, Wagener, Renetta ruggine, Florina, M. floribunda, M. spectabilis, M. baccata, M. coronaria)
  • Pero (varietà di progetto: Passa Crassana, Butirra pr. Morettini, Decana d’Inverno, Curato, Decana del comizio,, Spadona estiva, Brutto e Buono, Bergamotta)
  • Ciliegio (varietà di progetto: Durone di Cesena,, Mora di Vignola, Durone dell’Anella, Ferrovia, Marasca Piemonte, Visciola)
  • Sorbo (Sorbus domestica L.)
  • Nocciolo (Corylus avellana L.)
  • Azzeruolo (Crataegus azarolus L.)
  • Melograno (Punica granatum, fam. Punicaceae)
  • Nespolo (Maespilus germanica L., fam. Rosaceae)
  • Giuggiolo (Zizyphus vulgaris L., fam Rhamnaceae)

Gli arbusti che circondano il Parco della Vettabbia sono invece composti da:

  • Biancospino (Crataegus Monogyna Jacq)
  • Corniolo (Cornus Mas), Evonimo (Evonymus Aeuropaeus L)
  • Frangola (Frangula Alnus Miller)
  • Ginestra dei carbonai (Cyiysus Scoparius Link)
  • Ligustro (Ligustrum Vulgare L.)
  • Nocciolo (Corylus Avellana)
  • Rosa canina (Rosa Canina)
  • Salicone (Salix Caprea L.)
  • Sanguinella (Cornus Sanguinea L.)
  • Sambuco (Sambucus Nigra L.)
  • Spincervino (Rhamnus Chatarticus L.)
  • Viburno (Viburnum Lantana L.)

Cosa c’è di meglio, allora, che approfittare della GP EcoRun per visitare il parco e fare una bella passeggiata nella natura?

Condividi: