Home Eventi CircOLIamo, la campagna educativa del Coou riparte dalla Liguria

CircOLIamo, la campagna educativa del Coou riparte dalla Liguria

città: Genova - pubblicato il:
circoliamo campagna oli usati coou

circoliamo campagna oli usati coouRiparte dalla Liguria CircOLIamo, la campagna educativa di sensibilizzazione del Coou – il consorzio obbligatorio degli oli usati – rivolta ai bambini delle scuole primarie.

Un viaggio educativo che partendo da La Spezia il 3 maggio concluderà il suo percorso in difesa dell’ambiente e del suolo a Trieste il prossimo 29 maggio dopo aver toccato varie città italiane.

CircOLIamo, se da una parte vuole coinvolgere il mondo delle Istituzioni, punta soprattutto a sensibilizzare i bambini che mostrano sempre grande sensibilità nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia.

Il viaggio educativo, organizzato dal Coou con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e dell’Anci, è incentrato sull’informazione per una corretta gestione dell’olio lubrificante usato per promuovere il dialogo con i cittadini e le istituzioni locali.

Le strutture gonfiabili utilizzate per attrarre i giovani cittadini – che avranno sia funzione di sala conferenze sia di sala giochi per gli studenti – permetteranno al gruppo di lavoro del consorzio di incontrare istituzioni, media locali, business community e mondo della scuola.

In ogni tappa di CircOLIamo i ragazzi delle scuole del territorio si sfidano a Green League, progetto che prevede un sistema di giochi online per l’educazione ambientale.

Gli oli lubrificanti usati, i rischi per l’ambiente, l’importanza del riciclo dei rifiuti pericolosi e le opportunità per l’economia locale sono invece i temi principali affrontati nel corso delle conferenze stampa.

Il primo CircOLIamo fu realizzato nel 1994 e questa edizione è la prima campagna a zero emissioni, perché la quantità di CO2 generata sarà compensata attraverso interventi di forestazione in grado di assorbire la CO2 immessa in atmosfera.

CircOLIamo partirà dunque il il 3 maggio da La Spezia e si sposterà quindi il 4 a Savona, il 5 a Genova, l’8 a Imperia per fare poi tappa in Valle d’Aosta, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e concludere il suo viaggio il 29 maggio a Trieste.

Condividi: