Home Imprese Sostenibili Ecolabel, il marchio ecologico festeggia i suoi primi 25 anni

Ecolabel, il marchio ecologico festeggia i suoi primi 25 anni

città: Bolzano - pubblicato il:
marchio ecolabel

marchio ecolabelSi festeggia in tutta Europa il 25° anniversario del marchio ecologico europeo Ecolabel, istituito nel 1992 dalla Commissione europea per identificare prodotti e servizi ecocompatibili.

Il marchio europeo Ecolabel è uno strumento molto importante perché funziona come bussola di orientamento per il consumatore nella giungla delle offerte; inoltre attualmente ci sono numerosi simboli e marchi che indicano una particolare qualità ambientale o la sostenibilità ecologica di un prodotto.

Ecolabel UE è un’etichetta – rappresentato da un fiore stilizzato con 12 stelle – che serve a identificare in tutta Europa i prodotti e i servizi che possiedono un elevato standard ambientale.

Un prodotto che reca il marchio Ecolabel è più ecologico rispetto ad altri prodotti paragonabili, durante il suo intero ciclo di vita: dalle materie prime utilizzate, al processo di fabbricazione, fino allo smaltimento finale. Si risparmiano così energia e risorse idriche e la produzione dei rifiuti è ridotta al minimo.

Attualmente il marchio trova applicazione soprattutto nel settore dei prodotti detergenti, nella carta, nei tessuti, colori e vernici. Solo prodotti e servizi che soddisfino i severi requisiti richiesti a protezione dell’ambiente e che dimostrino un elevato livello di qualità possono ottenere tale marchio.

Il rispetto dei requisiti viene verificato e in caso di infrazioni la licenza di utilizzo del marchio viene ritirata. Dal 2000 anche i servizi come hotel e campeggi possono ottenere questa certificazione ecologica.

I criteri per l’assegnazione del marchio ecologico sono fissati dall’UE in collaborazione con le autorità competenti degli Stati membri. In Italia l’autorità competente è il Comitato Ecolabel Ecoaudit in collaborazione con l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione dell’Ambiente).

Attualmente vengono prodotti in Italia e offerti sul mercato più di 16.000 prodotti e servizi certificati, cosa che ci mette ai primi posti rispetto agli altri stati europei. La Francia, in confronto, si trova al secondo posto, con circa 3.700 prodotti.

Condividi: