Home Agricoltura 4.0 Dynamo Camp, luogo magico per i bambini, si rifarà il look

Dynamo Camp, luogo magico per i bambini, si rifarà il look

pubblicato il: - ultima modifica: 12 Ottobre 2021
dynamo camp concorso giardini

dynamo camp concorso giardiniDynamo Camp, per chi non lo conoscesse, è un camp di terapia ricreativa in cui vengono ospitati gratuitamente, per periodi di vacanza e di svago, bambini e ragazzi malati, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.

È un luogo magico, immerso nel verde di un’oasi naturalistica incontaminata, affiliata al WWF e situata tra le montagne dell’Appenino Pistoiese, in Toscana.

Abbiamo ricevuto – e pubblichiamo volentieri – il comunicato stampa relativo al concorso Giardini di Myplant&Garden per Dynamo Camp.

A fine aprile 2017 sono iniziati i sopralluoghi per la realizzazione del progetto di riqualificazione di un’ampia area dell’associazione Dynamo Camp.

La giuria (composta da docenti del Master in Progettazione e Conservazione del Giardino e del Paesaggio, PoliMi e Fondazione Minoprio, AIAPP, Ordine Architetti Milano, Myplant&Garden e Fondazione Minoprio) ha selezionato il progetto dell’architetto Luigi Serio – PRR architetti.

Il masterplan è stato studiato per permettere l’accessibilità anche ai bambini con difficoltà motorie.

L’associazione Dynamo Camp Onlus offre infatti programmi di Terapia Ricreativa rivolti a bimbi e ragazzi, dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabete, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.

L’intervento sarà realizzato grazie al supporto dalle aziende del Consorzio Myplant&Garden.

L’evento fieristico non solo ha fatto tornare la voglia di fiera in Italia, ma ribadisce il proprio ruolo di agorà del verde a tuttotondo, promuovendo iniziative sul territorio, cultura del verde e del progetto.

“Con questo concorso” affermano gli organizzatori “abbiamo unito alcune delle migliori energie del Paese – creatività, associazionismo e verde – e le faremo esplodere realizzando qualcosa di doppiamente utile, infinitamente pratico, eticamente esemplare: lo abbiamo promesso, e lo stiamo facendo”.

Condividi: