Home Eventi Premio Sostenibilità 2017: si cercano innovazione e bio-architettura

Premio Sostenibilità 2017: si cercano innovazione e bio-architettura

città: Modena - pubblicato il: - ultima modifica: 4 Settembre 2018
premio sostenibilità 2017

Si sono aperte le iscrizioni al Premio Sostenibilità 2017 che in questa edizione punta sui progetti di innovazione e di bio-architettura.

C’è tempo fino al 19 giugno per inviare la propria candidatura a cui dovranno seguire, entro il 10 luglio, gli elaborati.

Il premio assegna a cadenza biennale, a livello nazionale, le buone pratiche del progettare e costruire green.

Il Premio Sostenibilità 2017, promosso dall’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (Aess) e inserito all’interno del Progetto Triennale Edilizia Sostenibile, si rivolge a liberi professionisti singoli o associati, studi tecnici, studi di architettura o ingegneria, società di ingegneria, ATI, Pubbliche Amministrazioni provenienti da tutto il territorio nazionale.

Gli elaborati ammessi al concorso devono riguardare progetti che seguono i principi costruttivi della bio-architettura e che quindi tengano in considerazione l’integrazione con l’ambiente naturale, il controllo dei consumi energetici, l’utilizzo di materiali e di tecniche costruttive non inquinanti e non nocive per la salute dell’uomo, la sostenibilità ambientale, sociale ed economica e, non ultima, l’innovazione.

Saranno due le categorie di progetti che otterranno un riconoscimento: edilizia ex-novo ed edilizia ristrutturazioni e/o restauro, con una menzione speciale per la Domotica e, novità del Premio Sostenibilità 2017, con un premio del pubblico attraverso un sondaggio on-line.

I progetti vincitori saranno presentati e premiati nel corso della Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2017 che si terrà dal 13 al 17 novembre a Modena.

Condividi: