Home Eco Lifestyle NaturalPX, montature eco-sostenibili per gli occhiali neubau eyewear

NaturalPX, montature eco-sostenibili per gli occhiali neubau eyewear

pubblicato il: - ultima modifica: 12 Ottobre 2021
naturalpx neubau

naturalpx neubauNeubau eyewear, giovane brand di occhiali austriaco, con la nuova linea di prodotti basati su NaturalPX, polimero realizzato con materie prime organiche e rinnovabili estratte dai semi delle piante di olio di ricino, è sempre più attento alla sostenibilità senza però rinunciare a qualità, innovazione e, soprattutto, estetica e stile.

Obiettivo del brand realizzare occhiali in grado di rispondere a esigenze estetiche e pratiche mantenendo un’attenzione agli standard ecologici: che significa elevata qualità della lavorazione e metodi di produzione più innovativi.

Per questo la nuova linea – i prodotti si chiamano Bob, Valerie e Dani – utilizza il NaturalPX, polimero eco-friendly evoluto che è stato utilizzato nella fabbricazione delle montature; il 65% del polimero NaturalPX è infatti composto da un olio estratto dai semi delle piante di ricino, conosciuto anche come the miracle tree.

Anche i materiali di corredo sono stati fabbricati con un occhio all’utilità e all’ecologia: l’astuccio è a base di cellulosa ed è realizzato senza l’utilizzo di colla, la pezzuola per la pulizia delle lenti è ottenuta con bottiglie riciclate.

A partire da questa collezione quindi tutti i modelli neubau eyewear realizzati in polimero saranno prodotti con il materiale eco-friendly NaturalPX, frutto della nuova filosofia See&DoGood che vuole esprimere lo spirito urbano e sostenibile dell’azienda.

E anche la scelta di dare ai propri prodotti il nome di un dipendente dimostra la voglia di questa azienda di essere sostenibile anche socialmente; anche per questo lo stile di Neubau Eyewear è un omaggio al quartiere di Vienna da cui prende il nome.

Come pure il sostegno al festival di fotografia Phifest, omaggio alla creatività e allo spirito della generazione dei Millennials attraverso il progetto fotografico 30 shades of urban attitude realizzato da Mjriam Bon, ex modella e ora fotografa.

L’esperimento fotografico ha disegnato pensieri e sguardi attraverso le lenti degli occhiali e della macchina fotografica, raccontando 30 persone, 30 volti, 30 scatti, 30 personaggi del mondo dell’arte, della moda, del design, della cultura urbana che si sono fatte portavoce di uno stile di vita pulito, audace e creativo.

Il ricavato della vendita di queste immagini è stato devoluto a Green City Italia, ente che si occupa del verde urbano e che incarna i valori del brand dal mood eco-friendly.

Condividi: