Home Imprese Sostenibili Mobilità aziendale sostenibile, accordo tra Alphabet e Legambiente

Mobilità aziendale sostenibile, accordo tra Alphabet e Legambiente

città: Milano - pubblicato il:
mobilità aziendale sostenibile

mobilità aziendale sostenibileAlphabet e Legambiente, in occasione della Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – hanno annunciato una collaborazione per una mobilità aziendale sostenibile.

Così, il 21 settembre, nel corso dell’evento romano del tour Mobilità sostenibile per il lavoro (aziende e lavoratori) verranno organizzati incontri rivolti ai mobility manager, ai responsabili del personale o CSR e ai titolari di imprese individuali, per presentare le migliori opportunità di mobilità sostenibile per le aziende e i propri collaboratori.

La gestione della mobilità sta diventando un elemento decisivo per lo sviluppo intelligente e sostenibile delle città. Il futuro delle smart city e della mobilità urbana passa anche da una mobilità aziendale sostenibile.

Lo sa bene Alphabet che si mette in prima fila per la tutela dell’ambiente e la gestione efficiente delle risorse e ha deciso di proporre ai suoi clienti metodi efficaci per evitare, ridurre e compensare le emissioni di CO2 delle flotte aziendali, integrando anche i veicoli elettrici.

Con AlphaElectric, Alphabet supporta le aziende partendo da un’analisi del potenziale di elettrificazione (EPA) che permette di individuare, in base alle esigenze di business, quali veicoli elettrici possono essere introdotti nella flotta, quali soluzioni di ricarica possono essere adottate e quali servizi di eMobility scegliere per la propria azienda.

Un altro strumento in un’ottica di mobilità aziendale sostenibile è senz’altro il car sharing, servizio che negli ultimi anni ha preso sempre più piede nel nostro Paese; anche in questo ambito Alphabet è stata la prima società di NLT a proporre un servizio di corporate car sharing, lanciando in Italia nel 2014 AlphaCity.

Il programma di sostenibilità Alphabet continua con la consulenza in materia di car policy, il programma di loyalty Alphabet & Me e i corsi di guida eco-sostenibile, che permettono di sensibilizzare i guidatori all’utilizzo consapevole del veicolo; lo stile di guida, infatti, influisce in modo sensibile sul consumo di carburante e, quindi, sulle emissioni, oltre che sui costi di mobilità.

Infine, grazie alla collaborazione con First Climate, fornitore di servizi idrici e di compensazione delle emissioni di CO2, le aziende possono scegliere di neutralizzare le loro emissioni tramite certificati di credito di CO2.

Gli investimenti raccolti finanziano progetti eolici, idrici e solari volti a ridurre le emissioni di anidride carbonica in tutto il mondo.

Condividi: