Home Imprese Sostenibili Batterie agli ioni di litio per gli Ups di grandi dimensioni

Batterie agli ioni di litio per gli Ups di grandi dimensioni

pubblicato il: - ultima modifica: 12 Ottobre 2021
batterie agli ioni di litio - batterie auto elettriche

batterie agli ioni di litioUtilizzando le batterie agli ioni di litio per i sistemi Ups di grandi dimensioni si possono ridurre la frequenza delle sostituzioni, l’ingombro e il costo totale di proprietà.

Il nuovo sistema di stoccaggio per i sistemi statici di continuità Liebert (Ups) è stato annunciato da Vertiv: queste batterie agli ioni di litio, espressamente progettate per gli Ups, sono più piccole, più leggere e durano di più rispetto alle tradizionali batterie VRLA al piombo-acido.

Le nuove soluzioni Li-Ion sono state testate approfonditamente e sono compatibili con Liebert EXL S1 e Liebert Trinergy Cube e i tecnici specialisti di Vertiv sono attualmente impegnati a estendere la compatibilità a tutti gli Ups trifase del portfolio aziendale.

Le batterie agli ioni di litio vengono utilizzate comunemente nell’elettronica di consumo ormai da decenni: le loro caratteristiche di compattezza e durata hanno aperto la strada ad applicazioni estese della tecnologia dedicate ad automobili, aerei e data center.

Le batterie agli ioni di litio sono disponibili per installazioni nuove, modulari e per retrofit, apportando vantaggi notevoli. Queste batterie sono più piccole del 70 percento e molto più leggere delle VRLA, caratteristiche che riducono gli ingombri degli armadi dedicati alle batterie e, in alcuni casi, ne consentono la disposizione in file.

Inoltre, le batterie agli ioni di litio supportano temperature di esercizio più alte rispetto alle VRLA, un vantaggio che può anche aiutare ad abbattere i relativi costi di raffreddamento.

Inoltre, in base alla composizione chimica e all’utilizzo, è importante sottolineare che le batterie agli ioni di litio possono avere una durata tre volte superiore a quelle al piombo-acido. Nella maggior parte dei casi, le batterie VRLA devono essere sostituite più volte rispetto a quelle agli ioni di litio.

Uno svantaggio notevole se si considera che la sostituzione delle batterie negli Ups rappresenta il più grande fattore di costo e di disturbo. Su un arco di tempo di dieci anni, le batterie agli ioni di litio consentono di risparmiare fino al 40 percento in spese per capitale (CAPEX) rispetto alle VRLA.

Condividi: