Home Agricoltura e Bio Pralina, per valorizzare i prodotti del Salento lancia un crowdfunding

Pralina, per valorizzare i prodotti del Salento lancia un crowdfunding

città: Lecce - pubblicato il:
pralina crowdfunding

Per poter valorizzare la cucina tradizionale pugliese, Pralina – PRoduzione ALImenti NAturali – lancia una campagna di equity crowdfunding da 100mila euro invitando a sostenere i prodotti made in Salento e diventare soci dell’azienda.

Pralina è un’azienda nata nel 1993 a Melpignano, in provincia di Lecce, – nel cuore del Salento, terra ricca di ortaggi ed erbe spontanee – con lo scopo di custodire, far conoscere e condividere le risorse locali, avviandole a trasformazione attraverso un processo produttivo che prende spunto dalla cucina di casa che bilancia sempre la qualità della materia prima e la bontà del piatto finito.

Pralina produce secondo le ricette non scritte della tradizione pugliese, sughi pronti e condimenti per bruschette, salse e creme per accompagnare i secondi, zuppe e vellutate, nel rispetto dell’agro-biodiversità del territorio e con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale di tutto il ciclo produttivo.

Ora, per crescere ulteriormente, l’azienda lancia un progetto di crowdfunding a sostegno della nuova linea di zuppe e vellutate Le Biodiverse: chi deciderà di partecipare alla raccolta fondi riceverà in cambio una quota di capitale sociale (equity), divenendo socio di Pralina.

Il progetto Le Biodiverse vuole valorizzare e promuovere l’agro-biodiversità del territorio, dedicando ad alcune delle varietà autoctone che lo caratterizzano una linea ad hoc. L’idea è quella di attivare un primo tentativo di filiera integrata capace di unire insieme gli agricoltori e un’azienda di trasformazione, Pralina, nel rispetto di tutti i produttori coinvolti.

L’attività produttiva di Pralina

Una PMI innovativa da 1 milione e mezzo di fatturato, che ha conquistato i mercati internazionali arrivando sulle tavole di più di 13 Paesi nel mondo. I prodotti di Pralina sono commercializzati in Australia, Stati Uniti, Canada e Germania. L’Irlanda è stato l’ultimo paese dove l’azienda ha commercializzato i propri prodotti grazie a una collaborazione con Dunnes Stores.

L’azienda, racconta Lisella Dal Porto, socia di Pralina Srl, mantiene ancora oggi le caratteristiche proprie di un laboratorio artigianale, coniugando la scelta attenta delle materie prime e la cura della cucina casalinga con le nuove tecnologie di processo e di controllo industriali.