Home Eco Lifestyle Black Friday, l’appuntamento made in USA spopola ormai anche in Italia

Black Friday, l’appuntamento made in USA spopola ormai anche in Italia

città: Milano - pubblicato il:
black friday

Torna il Black Friday – venerdì 24 novembre – con le sue offerte super scontate che stanno sempre più coinvolgendo anche gli utenti italiani, invogliati dalle opportunità di risparmio a comprare soprattutto prodotti informatici e di telefonia, senza però disdegnare vestiti, musica e anche libri.

Vi presentiamo alcuni interessanti dati relativi al Black Friday raccolti dall’Osservatorio Tikato osservando i comportamenti di acquisto del 2016 sul portale Piucodicisconto: la regina del mercato resta la tecnologia, settore che ha registrato il più alto numero di acquisti (36,63%) durante il venerdì nero dei super sconti nel 2016.

Corsa all’acquisto che ormai coinvolge tutta Italia ma vede Roma e il Lazio in pole position: da qui, infatti, arriva il 15% di chi ha fatto acquisti su Piucodicisconto – piattaforma considerata nell’analisi – nell’ultimo Black Friday; subito dietro la Lombardia (14%), seguita da Piemonte (4,6%), Campania (4,5%) e Sicilia (3,2%).

Un’inversione di posizione rispetto al 2015, quando il 28,40% dei clienti navigava dalla Lombardia, mentre il 19,40% arrivava dal Lazio. Le province italiane che nel 2016 hanno utilizzato la piattaforma di coupon online sono state guidate da Roma (18,73%), Milano (15,71%), Napoli (5,17%), Torino (4,02%) e Bologna (2,79%).

I prodotti più acquistati nel Black Friday

Guidano la classifica dei prodotti più cercati su Piucodicisconto, ovviamente, elettronica e informatica (36,63%), subito però seguite da abbigliamento e accessori (21,39%), cosmetici, salute e fitness (14,90%), voli e hotel (6,80%) e, sorprendentemente, dai libri (5,38%); le rimanenti categorie merceologiche si spartiscono il 14,90% degli acquisti online.

black friday

Un trend che si ritrova anche nelle offerte Amazon: nelle scelte dei suoi consumatori i prodotti tecnologici e informatici valgono il 37,41% degli acquisti del Black Friday 2016, mentre abbigliamento e accessori pesano il 14,73%, giocattoli, con i giochi al terzo posto (10,01%). Si comprano anche cibo (8,98%), beni per la cura della persona (6,92%), libri e musica (4,42%) e prodotti legati allo sport e al tempo libero (4,27%).

Differisce un po’ la scelta dei prodotti acquistati dagli utenti di Ebay: soprattutto prodotti per la telefonia fissa e mobile (19%), ricambi e accessori per veicoli (16%), prodotti relativi a televisione, audio e video (11%), elettrodomestici (10%), abbigliamento e accessori (10%), oggetti per la casa l’arredamento e il bricolage (9%) e informatica (8%).

Quali sono le offerte più scelte del Black Friday?

Le offerte che attirano più interesse, generando il maggior numero di clic sono quelle che offrono sconti compresi fra il 20 e il 30% sul prezzo base, dove converge oltre un terzo degli utenti (il 37,92%). Fra gli sconti dal 40 al 50% si trova il 25,69% degli acquisti. Il 13,54% degli utenti ha comprato beni scontati dall’80 al 90%, il 12,23% ha fatto acquisti con sconto dal 60 al 70%. Infine i prodotti meno scontati, i cui prezzi erano ribassati dal 5 al 20%, hanno attirato meno utenti, il 10,61%.

Desktop batte mobile come piattaforma di acquisto

Si conferma il fatto che gli utenti cercano le offerte utilizzando il cellulare o un dispositivo mobile ma completano l’acquisto comodamente dal personal computer: nel Black Friday 2016 il 76% degli utenti ha fatto un acquisto, lasciando un misero 18% agli smartphone; il tablet è stato utilizzato solo dal 6% dei consumatori che si sono connessi a Piucodicisconto.