Home Imprese Sostenibili Eni Diesel +, il carburante con il 15% di componente green rinnovabile

Eni Diesel +, il carburante con il 15% di componente green rinnovabile

città: Milano - pubblicato il: - ultima modifica: 12 Dicembre 2017
green diesel - eni diesel +

Innovazione e ricerca sostenibile sono due campi sui quali tante aziende puntano.
Anche per quanto riguarda i carburanti sono molti i passi avanti fatti per offrire alle auto prestazioni migliori, maggior durata nel tempo, maggior attenzione all’ambiente.

Un esempio è Eni Diesel +. Questo carburante infatti è formulato con una componente green rinnovabile idrocarburica ed a alto potere energetico, prodotta presso la bioraffineria Eni di Venezia, e con additivi detergenti che contribuiscono a ridurre l’impatto ambientale e i consumi rispetto al diesel tradizionale.

Le molecole detergenti presenti nella formula garantiscono, infatti, un doppio effetto: il mantenimento nel tempo della pulizia del sistema di iniezione e il recupero dell’efficienza iniziale grazie alla rimozione di depositi preesistenti sui fori di iniezione.

Gli additivi detergenti inclusi nella formula consentono inoltre una riduzione dei consumi di carburante fino al 4%.

Eni Diesel + è frutto della ricerca Eni volta allo sviluppo di prodotti ad alte performance e con minori fattori emissivi.

Questo impulso verso lo sviluppo di componenti rinnovabili innovative è frutto dell’intensificazione nella ricerca sui biocarburanti per rispondere agli obblighi normativi europei che impongono una quantità crescente di componenti rinnovabili per ridurre l’emissione di CO2.

È con questo obiettivo che Eni nel 2013 ha lanciato un progetto di ricerca e ha sviluppato, in collaborazione con UOP, la nuova tecnologia Ecofining, utilizzata nella raffineria di Venezia per la produzione della componente green rinnovabile contenuta al 15% in Eni Diesel +.

green diesel - eni diesel +

Il processo realizzato nella raffineria si basa sull’utilizzo dell’idrogeno puro, in alternativa al metanolo impiegato nella produzione del biodiesel tradizionale, per ottenere una componente rinnovabile, completamente idrocarburica e con alto potere energetico, da cui derivano i benefici per le prestazioni.

Eni Diesel + è un gasolio alto-cetanico caratterizzato da migliori performance rispetto a un biodiesel tradizionale e costituisce un componente di alta qualità da utilizzare nei gasoli. Le ottime caratteristiche di compatibilità con il gasolio fossile, lo rendono idoneo, poi, a essere aggiunto a questo in elevate percentuali.

green diesel - eni diesel +

E sono anche i test effettuati presso il Centro Ricerca Eni di San Donato Milanese e validati dall’Istituto Motori CNR di Napoli a confermare la riduzione di emissioni inquinanti.

Sulle vetture Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 è stata rilevata, infatti, una riduzione fino al 40%, rispetto ad un diesel tradizionale, grazie alla presenza della componente green rinnovabile.

Messaggio promozionale

Condividi: