Home Eco Lifestyle Jarvis, al Ces 2018 in mostra un maggiordomo digitale ideato a Bologna

Jarvis, al Ces 2018 in mostra un maggiordomo digitale ideato a Bologna

città: Bologna - pubblicato il:
jarvis robottino

Si chiama Jarvis ed è un piccolo maggiordomo digitale che permette di gestire i dispositivi di abitazioni e uffici: la soluzione, aperta, intelligente ed espandibile, è stata realizzata da una startup italiana – la bolognese Iooota, partecipata dalla società di telecomunicazioni Acantho – con l’intento di semplificare la vita risparmiando energia, tempo e denaro.

Così Iooota porterà Jarvis alla sua prima missione, quella di stupire e incuriosire i visitatori che dal 9 al 12 gennaio saranno presenti al Consumer Electronics Show (Ces 2018) di Las Vegas, la più grande fiera mondiale di prodotti tecnologici di consumo.

Iooota – startup selezionata da ICE-Agenzia con il patrocinio del MISE – metterà quindi in mostra al Ces 2018 il piccolo robottino a forma di pentaprisma Jarvis, in grado di dialogare con tutti i dispositivi impiegati in ufficio o dentro le mura domestiche. Il prodotto è già stato premiato ai Digital 360 Awards.

Risparmio energetico, sicurezza, intrattenimento, benessere: sono molti gli ambiti in cui Jarvis può intervenire, controllato attraverso un’App, per controllare le luci, regolare la temperatura dei diversi ambienti, azionare grandi elettrodomestici come la lavatrice ma anche oggetti più piccoli come lo stereo, interagire con i dispositivi di sicurezza, inviare messaggi per avvisare in caso di fughe di gas, allagamenti, incendi, effrazioni.

Il robottino può essere di grande aiuto anche per chi abbia parenti anziani che vivono da soli o bambini piccoli.

Jarvis sarà sul mercato a partire dal 2018 grazie ad Acantho che ha deciso di sposare il progetto ed è diventata industrial partner di Iooota.

Siamo molto soddisfatti” afferma Luca Degli Esposti, Fondatore e Amministratore Delegato di Iooota “che il potenziale di Jarvis sia emerso al punto tale da offrirci la possibilità di partecipare alla missione italiana a Las Vegas. C’è una via italiana all’innovazione in cui crediamo molto e che Jarvis interpreta in maniera aperta e creativa, dialogando con chi lo usa, imparandone gusti e abitudini e diventando così un elemento aggiunto e partecipe dell’ufficio, della casa, della famiglia che lo ospita“.